22 Febbraio 2012

La print couture di Katrantzou

La print couture di Katrantzou

Le sue silhouette scultoree sono state tra le più copiate in questa London fashion week. E come se avesse anticipato questo trend Mary Katrantzou cerca di portare la sua collezione verso un livello più alto. Dove le digital print, ispirate a oggetti del quotidiano, si spalmano su abiti scolpiti in modo ancora più deciso, in vere e proprie sculture da indossare, che riscrivono in chiave contemporanea i corsetti di vittoriana memoria. La designer esplora anche un territorio nuovo come la maglieria, oversize e ricca di intarsi. E abbraccia anche il lusso più estremo grazie alla collaborazione con la maison Lesage, che studia ricami elaborati in perle e paillettes sui dress da sera.

Giudizio. L'universo creativo di Katrantzou è in costante evoluzione, lo dimostra la volontà della designer di sperimentare nuovi territori e di abbracciare una dimensione coutury. (riproduzione riservata) Alessia Lucchese (Londra)