17 Aprile 2012

Design News - Le vedette dell'arredo 2012

di a cura di Camilla Gusti

Design News - Le vedette dell'arredo 2012

01 - Alias / Elle

Eugeni Quitllet ama arrivare all'essenza degli oggetti. Svelarne l'anima in una visione inusuale e intensa. Accade con Elle, la nuova seduta progettata per Alias. Inclinata leggermente in avanti, la base conferisce una sensazione di dinamismo e la linea di giunzione fra scocca e struttura genera un movimento fluido e continuo. Creata mescolando materiali differenti, Elle ha la struttura in alluminio che può supportare la scocca in poliuretano tech® in diversi colori o interamente rivestito in cuoio.

02 - B&B Italia / Michel

B&B Italia punta tutto su Michel di Antonio Citterio. Il nuovo sistema di sedute si compone di 34 elementi, lineari e componibili, e cinque pouf, quadrati e rettangolari. A caratterizzare questo sistema, a differenza del suo predecessore Frank, una nuova sottile struttura in alluminio verniciato e il nuovo cuscino-sedile. Tutte le varianti, lineari e componibili, sono disponibili in due diverse profondità. Questa varietà di gamma permette di configurare differenti tipologie e modalità di uso, dal formale al conviviale.

03 - Misuraemme / Ala

Ala di Misuraemme nasce schizzo dopo schizzo dalla genialità di Ferruccio Laviani. Un tavolo che è la combinazione di diversi materiali, con una forma vagamente anni 50, ma che allo stesso tempo dichiara una tecnologia contemporanea. Il piano è definito da un bordo che ne assottiglia la percezione dello spessore rendendolo leggero e sospeso. La sezione delle gambe ricorda vagamente le fattezze di un'ala d'aeroplano: ed è proprio questo dettaglio che ha ispirato il nome dell'oggetto.

04 - Arclinea / Isola Artusi outdoor

Con la nuova Isola Artusi outdoor, il marchio Arclinea si conferma capace di rispondere a ogni esigenza legata al progetto dell' ambiente cucina. Disegnata da Antonio Citterio nel 1999, si riconferma nuovamente come soluzione perfetta per presentare materiali che possono resistere alle atmosfere saline. Si tratta di soluzioni speciali nate grazie alla ricerca e all'esperienza dell'azienda nel settore nautico: dai nuovi acciai inossidabili Acciaio 316 Low carbon e Molibdeno al push-open per la sicurezza di chiusura in navigazione.

05 - Natuzzi / Armonia

Armonia rappresenta la massima espressione dell'eccellenza artigianale Natuzzi. Un divano dal design essenziale, grazie alla sottile base metallica che sorregge volumi semplici, puliti, ricchi di dettagli come la doppia cucitura a taglio vivo che rappresenta una novità assoluta per la maison. Dotato di grande versatilità, il nuovo progetto sarà presentato nella versione divano tre posti, grande e piccolo, anche con chaise longue e nella versione due posti.

06 - Effegibi / Logica twin

Logica Twin di Effegibi combina in maniera armonica il rito della sauna finlandese e quello dell'hammam, sviluppando ulteriormente il progetto della sauna Logica che ha ricevuto dal German design council il premio Design plus nel 2003. I due elementi si differenziano nella tecnologia e nei materiali utilizzati: legno di Hemlock canadese per la sauna e grès laminato per l'hammam.

07 - Living divani / Off cut

Living divani torna a collaborare con Nathan Yong, designer asiatico i cui progetti derivano da un processo di pensiero emozionale influenzato dalla società e dalla cultura di Singapore e che ritrova le sue radici nell'esperienza dell'infanzia. La libreria Off cut è realizzata assemblando pezzetti di legno ad incastro, una costruzione leggera ed eterea che vive per sottrazione, una maglia sottile che sorregge invisibili piani in vetro.

08 - Flaminia / Quick

Quick nasce come collezione dedicata al mondo contract. Dall'esperienza ultradecennale di Flaminia nella realizzazione di grandi progetti internazionali, è stata concepita una serie di sanitari sospesi che combina elementi chiave, quali facilità di installazione, praticità d'uso e manutenzione, senza rinunciare alla qualità e allo stile che contraddistingue l'azienda. 09 - Luceplan / Counterbalance Un oggetto che sembra sfidare le leggi della fisica. Counterbalance, primogenita di Daniel Rybakken per Luceplan, è una lampada da muro caratterizzata da un lunghissimo braccio in acciaio, il cui peso, connesso a una struttura portante in acciaio, viene controbilanciato grazie all'utilizzo di ruote dentate. La sorgente luminosa è pari a 800 lumen e il sistema a ruote dentate, realizzato in tecnopolimero, permette movimenti assolutamente fluidi. La sorgente luminosa ruota anch'essa, dando così la possibilità di ottenere una luce indiretta.

10 - Fabbian / Roofer

S'ispira alle tegole del tetto ed è disponibile in tre differenti forme e cinque diametri. Si chiama Roofer ed è il fiore all'occhiello di Fabbian. La sua universalità si scopre anche nella possibilità di accorciarne i cavi per permetterne un'installazione a plafone. Le cinque diverse forme di telaio possono, infatti, essere personalizzate, montando facilmente sulle strutture le scaglie in materiale gommoso semirigido. La parte inferiore della lampada, infine, è chiusa da un tessuto telato. Anche la scelta della sorgente luminosa, alogena o fluorescente, offre l'opportunità di illuminare con massima libertà sia ambienti pubblici sia ambienti privati.

11 - Poltrona Frau / Mantò

Mantò di Poltrona Frau parla il linguaggio dell'haute couture. Un'eleganza naturale, che scaturisce dalla maestria sartoriale nella lavorazione dei materiali. E una decorazione delle superfici interamente manuale. La struttura del divano è in multistrato di legno, faggio e pioppo con imbottitura in poliuretano espanso e ovatta poliestere. Molleggio della seduta ottenuto con cinghie elastiche. Rivestimento in Pelle Frau®. Le linee arrotondate di schienale e braccioli citano elementi ricorrenti nella storia del marchio che celebra i suoi 100 anni.

12 - Albed / Line

Albed si rinnova con Line. Ideato da Daniele lo Scalzo Moscheri, il nuovo nato rappresenta un'evoluzione nella produzione dell'azienda: un sistema modulare per la zona giorno della casa, progettato per ampliare il segmento domestico. La libreria si assottiglia ad una larghezza di 120 cm e si allunga in altezza, pensata per ottimizzare gli spazi in ambienti ridotti. La madia bassa, proposta con una cassettiera nella parte centrale, oltre alla funzione di contenitore da posizionare in una zona ingresso della casa può essere utilizzata anche come moderna pediera in fondo al letto o come pratica panca.

13 - Desalto / Helsinki

Desalto punta alla creazione di prodotti di design caratterizzati da uno standard qualitativo elevato, riscontro della ricerca progettuale e dell'avanzata tecnologia aziendale nella lavorazione dei metalli. La collezione Helsinki ne è la prova grazie alla sua nuova veste outdoor. Ideata da Caronni e Bonanomi il nuovo progetto viene ulteriormente ampliata con le nuove finiture e i nuovi piani.

15 - Varenna / Artex

Varenna firma Artex in collaborazione con Paolo Piva. La loro cucina, punta di diamante di stagione, si fa notare per ampie superfici e volumi ridotti all'essenziale, che rendono protagonisti i materiali. Un'idea della cucina come ambiente progettato per riflettere l'individualità di chi la abita: fra soluzioni tecniche all'avanguardia e una declinazione stilistica sempre più personale, in piena continuità con l'idea di home project che contraddistingue la concezione della casa contemporanea.

16 - Molteni & C / Ron Gilad

Molteni & C presenta in anteprima al Salone del Mobile 2012 una collezione di arredi firmati Ron Gilad e disegnati in esclusiva per la maison. Tavoli, specchi, tavolini e mensole che abbinano l'ingegno concreto al gioco estetico. Il lavoro del designer, che spazia dai pezzi unici alle edizioni limitate e alla produzione di serie, si può trovare nelle collezioni sia pubbliche che private di tutto il mondo.

17 - Dada / Hi-Line 6

In occasione dell'apertura del nuovo flagship store di via Larga, angolo piazza S. Stefano a Milano, Dada rinnova Hi-Line 6, il progetto di Ferruccio Laviani, con nuovi moduli compositivi. Più spazio e maggior volume delle strutture, tanti ripiani per contenere o esporre tutto, in perfetto ordine. La struttura, progettata per essere ancora più flessibile, aumenta in altezza e in volume. La nuova mensola sospesa, aperta sui due fronti dell'isola, incorpora la barra con due binari attrezzabili.

18 - Fiam / LLT

LLT-Long Long Table è il risultato dell'inedita collaborazione fra il Fiam, leader del design del vetro, e il prestigioso duo di architetti Dante Oscar Benini-Luca Gonzo. Alla base dell'ispirazione, ironicamente suggerita dal nome stesso del progetto, il maestro Frank Lloyd (da qui la doppia L) Wright, uno dei massimi esponenti dell'architettura contemporanea. La collezione, declinata in tavolo e consolle, esplora così le massime potenzialità del vetro in un processo di smaterializzazione che, grazie alla tecnologia, raggiunge l'equilibrio perfetto fra leggerezza e dimensione.

19 - Cantori / City

«Il mio lavoro mi spinge a considerare con la dovuta attenzione tanto le tendenze dell'abitare quanto il benessere dell'abitante. La collaborazione con i designer mi porta a immaginare una casa dal lusso discreto, intimistico, nel quale trovano naturalmente spazio i mobili di famiglia, i libri, gli oggetti rari, i ricordi e il futuro che verrà: l'amalgama perfetto tra personalizzazione, comfort e novità in casa». Parola di Sante Cantori, che per questa edizione del Salone del mobile 2012 propone, per il marchio Cantori, il comodino City con struttura in rovere con il piede e la maniglia a pomello in metallo finitura rame protetto.

20 - Cucine Lube / Creativa

Il 2011 è stato un anno di crescita per Cucine Lube, riscontrabile anche in una forte presenza del marchio in Italia e all'estero. Solo nell'ultimo anno è stata registrata l'apertura di oltre 80 concept store su territorio nazionale, politica che sta proseguendo con le più recenti inaugurazioni nelle province di Mestre e Salerno. Per quanto riguarda l'estero, si parla di Francia e Belgio, Stati Uniti, Cina ed India. Di rilievo i risultati raggiunti in Ucraina e Russia dove l'azienda nel corso del 2011 ha inaugurato importanti negozi monomarca ed altrettanti sono in programma per il 2012. Per quanto riguarda le novità di prodotto Lube lancia Creativa. L'innovazione del nuovo progetto è proprio nell'anta pensata come la sovrapposizione di due parti differenti.

21 - Flexform / Eden

L'inaugurazione del nuovo showroom monomarca a New York non è che una delle tante novità di questo salone firmate Flexform. L'azienda, infatti, dopo molti anni si presenta al salone con il divano-letto Eden, ideato da Antonio Citterio. La struttura in metallo e il particolare della testata in legno, rivestita in cuoio con cuciture in evidenza, lo fanno sembrare curato come un oggetto di alta pelletteria. La base a doghe di legno ha una cornice anch'essa rivestita in cuoio. La testata e la base possono anche essere rivestite in tessuto.

22 - Poliform / Minerva

Poliform si affida alla genialità di Carlo Colombo per questa edizione del Salone del Mobile 2012. Il risultato è Minerva, un letto tessile con turca rivestita, sfoderabile, con prerivestimento in fibra di poliestere. Testata non sfoderabile, con particolare lavorazione sulla facciata creata con drappeggio a nido d'ape.14 - La Murrina / Solaris

Due elementi in vetro modellato a mano che si sovrappongono con leggerezza ed eleganza, quasi a formare un abito di luce. Queste le caratteristiche di Solaris, la lampada ideata da Matteo Nunziati per La Murrina. La nuova nata è composta di due parti, ben distinte ma armoniosamente collegate tra loro: la base, realizzata in vetro modellato a mano con venature bianche, e il diffusore, in vetro con le stesse finiture o in materiale tecnico. Base e diffusore sono dotati di due fonti d'illuminazione diverse con accensioni separate.

23 - Pirelli / P FOAM

Pirelli lancia la linea di materassi e guanciali P FOAM?. I prodotti, ispirati al mondo della velocità e della tecnologia di cui l'azienda è da sempre protagonista, sono molto tecnici e portano nomi che riprendono quelli di pneumatici di grande successo, come il P6000TM. Fra le innovazioni tecniche dei nuovi prodotti P FOAM? c'è l'aerazione integrale.

24 - Panzeri / Potter

Si chiama Potter, l'ultima nata in casa Panzeri. Realizzata da Valerio Bottin ed Enzo Botteri, è in polietilene bianco. La particolarità? Grazie alla sua speciale forma può essere utilizzata anche come seduta. Con un apposito picchetto venduto separatamente si può fissare la lampada al terreno. Disponibile anche con luce a Led Rgb, con controllo remoto dei colori tramite telecomando, diventa un oggetto versatile e funny.

25 - Calligaris / Bloom

Un'innovativa tecnica di stampaggio a doppio stampo che consente la realizzazione di questa bordatura è il segreto del successo di Bloom la nuova sedia siglata da Calligaris in collaborazione con Archirivolto. La struttura è in metallo cromato o verniciata nel colore del bordo e la scocca è in plastica. La seduta a pozzetto, confortevole e avvolgente, è caratterizzata dalla forma morbida e dalla particolare lavorazione del bordo a rilievo colorato.

26 - Kartell / Mademoiselle

È un trio vincente quello tra Kartell, la rockstar statunitense Lenny Kravitz e Philippe Starck. La rock-icon americana, assieme al suo Kravitz design team, ha creato in esclusiva per Kartell, una collezione di sei poltroncine Mademoiselle, reinterpretate e rivestite di materiali scelti di comune accordo con Starck. Con uno spirito wild-rock. (riproduzione riservata)

  27 - Cassina / Mise

È Luca Nichetto il nuovo designer che interpreta lo stile Cassina per questa nuova edizione del Salone del Mobile. E lo fa con Mise, un divano dai tratti femminili e decorativi che lo rendono volutamente confortevole anche grazie alla sua seduta più alta del consueto. Nichetto ha saputo valorizzare un elemento fondamentale nella cultura di Cassina come i tessuti. (riproduzione riservata)