3 Ottobre 2012

Il casto nudo di Valentino

Tinte epidermiche, trasparenze stratificate e linee dalla sensualità severa per Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccoli che citano il fascino di Roma e i film del neorealismo italiano. Trasformando la sottoveste in un nuovo oggetto del desiderio

di Stefano Roncato (Parigi)

Il casto nudo di Valentino

È una questione di pelle. Un soffio di colore. Una trasparenza. Una sfumatura ton sur ton che esalta l’epidermide delle ragazze-petalo di Valentino. Profumate di pizzo, delicate come orchidee. Ma pronte a pungere come spine con piccole borchie fluttuanti nelle borse piatte in Pvc, nei tacchi di plexiglas intagliato come fiori, nei trench di plastica mixata al serpente. Seethrough. Per coprire scoprendo quel capo-cardine di stagione. «La sottoveste, riletta e rivisitata, sensuale e preziosa», hanno spiegato a MFF Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, menti creative della maison, in passerella davanti a un parterre di nomi nobili e star, come Jennifer Lopez, che insieme superano il pil di un piccolo Stato. «Ci siamo ispirati a Roma e ai film del neorealismo italiano». Con quelle piccole stampe floreali, con maniche a sbuffo, con tinte carne e cipria molto flou, molto Sarah Moon, presente alla sfilata, che potrebbe esaltare la collezione con i suoi scatti. Ma anche la Roma sacra di linee severe, di maniche lunghe, di scolli quasi monastici. O la Roma dove nasce la haute couture della maison e dove monsieur Valentino Garavani, in prima fila allo show con lo storico braccio destro Giancarlo Giammetti (vedere box a pagina II), ha iniziato la sua avventura nella moda. Una couture fatta di plissé armonici, di mantelle intarsiate ma leggere, di impalpabili stratificazioni notturne, di riflessi dorati e lucenti dei lunghi abiti da sera.

Giudizio. Una bellissima ossessione, per utilizzare due titoli di pellicole che svettano sul moodboard nel backstage. Il percorso è preciso, grande maestria nelle lavorazioni e un’eleganza preziosa. Senza incertezze o sbavature. (riproduzione riservata)