Articolo I techno reali di Msgm
Massimo Giorgetti fa volare i suoi baronetti da Londra alla Berlino underground, passando per una collaborazione sporty.
Articolo Etro e i suoi digital sherpa
La label va in pedana con un racconto di confine, tra cielo e terra, come narrato da Kean Etro. «La montagna è un luogo sacro... Sulle cime c’è qualcosa di mistico, che assiste nell’ascesa».
Articolo Silvia Venturini Fendi: «Bisogna aprirsi al nuovo»
Articolo Liaison con Diadora
Articolo Fendi fun
Flash dai colori pop. Parole chiave svettanti come slogan di ottimismo. Lavorazioni couture e mix con il mondo sportivo per la collezione disegnata da Silvia Venturini Fendi
Articolo Luxottica si fonde con Essilor e dà vita a un colosso da 50 miliardi
Articolo Fornarina si rilancia
Ecco tutti i piani del marchio dopo il passaggio sotto il controllo del gruppo cinese Bright fame holdings. Tra sviluppo retail all’estero, refresh di stile e opening del flagship di Milano.
Articolo White, i visitatori sfiorano quota 10 mila presenze
Il salone organizzato da M.Seventy cresce grazie soprattutto ai buyer stranieri (+18%). Piace sempre di più il mix di menswear e womenswear
Articolo Moncler aderisce al Patent box
Articolo Sergio Tacchini, al via il bimbo
Articolo Gobbetti marcia verso Burberry
Articolo H&M debutta nella ristorazione
Articolo Peta si compra un’azione Lvmh
Articolo Rubinfeld, nuovo ceo di Herrera
Articolo Pitti bimbo, 100 libri in mostra
Articolo Hedi Slimane torna alla fotografia
Articolo La ribellione silenziosa di Prada
«Verità, semplicità e umanità», ha spiegato a MFF la designer, che ha svelato il look dell’autunno-inverno 2017/18 in un setting più intimo. Una casa dove si muovono figure dai tratti 70s, vestite di velluti e angora, di sciarpe handmade, di paesaggi accennati sul knitwear e di monili portafortuna.
Articolo Miuccia Prada: «Oggi c’è bisogno di umanità»
Articolo Anti-military couture à la Moschino
«Queste creazioni riflettono il mood generale del momento socio-politico instabile che stiamo vivendo», ha spiegato a MFF il direttore creativo Jeremy Scott, alla prima sfilata milanese maschile, dalla sua nomina al timone della griffe di Aeffe In passerella anche le collaborazioni con Hasbro e Judy Blame. Angelo Ruggeri
Articolo Bikkembergs e l’urban tailoring di Wood
Il designer sale alle redini del marchio da 80 milioni di euro di fatturato, controllato al 51% dai cinesi di Canudilo. «Sono partito dall’archivio storico per dare vita a una collezione basata sulla costruzione dei capi», ha spiegato a MFF lo stilista.
Articolo Nell’underground oriental di Missoni
«Per questa collezione, siamo partiti da alcune realtà cool e misteriose jap», ha raccontato a MFF Angela Missoni, che proprio con il menswear fall-winter 2017/18 festeggia il 20esimo anniversario come direttore creativo della griffe. Angelo Ruggeri
Articolo Il sogno Usa di Ferragamo
Guillaume Meilland debutta con l’uomo del brand da 1,014 miliardi di ricavi nei nove mesi, tra easyness e fascino di Wall Street
Articolo Newyorker by Emporio Armani
Re Giorgio crea il suo racconto iconico tra la Grande mela e un guardaroba: «Che lasci il tempo agli uomini di metabolizzare il cambiamento», ha spiegato il designer annunciando che l’esercizio 2016 vedrà i ricavi netti calare del 5% rispetto ai 2,65 miliardi di euro registrati nel corso del 2015.
Articolo Le divagazioni infantili della nuova Marni
La prima collezione creata dal neo direttore creativo, Francesco Risso, mescola un immaginario childish con il mondo adulto, tra giacconi di peluche, pantaloni oversize e maxi pigiami di poliestere
Articolo Dark ninja à la Diesel Black gold
Andreas Melbostad, anima creativa del brand della Otb di Renzo Rosso, immagina la sua arte marziale, tra il Dna jeans del marchio e il cult movie La vendetta del ninja.
Articolo Il tailoring rock di Neil Barrett
Articolo Nel tempio notturno di Versace
Silhouette grafiche, linee definite, sportswear deluxe per l’uomo misterioso disegnato da Donatella Versace. Che abbandona le note rock per un melodia più dramatic.
Articolo I dandy 3.0 di Alexander McQueen
Sarah Burton immagina un gentleman globetrotter, un Oscar Wilde che unisce tracce della sua Londra e riferimenti alla Parigi boho della Rive gauche. E nell’headquater milanese del marchio di Kering porta in scena un trionfo di opulenza handMade in Italy, tra ricami di pavoni vanitosi, robe de chambre sensuali, camicie immacolate dalla costruzione tailoring e qualche dettaglio punkish. Angelo Ruggeri
Articolo Eleventy verso +35% nel 2017
La realtà partecipata da Vei Capital punta a raggiungere i 27 milioni di euro di fatturato nel nuovo esercizio, grazie soprattutto alla spinta nella rete wholesale e nel mercato americano, dopo l’acquisizione del 70% della filiale statunitense, costituita nel 2014
Articolo Trussardi gioca i suoi tarocchi
Capi timeless ispirati alle carte per la collezione immaginata dal direttore creativo Gaia Trussardi. Angelo Ruggeri
Articolo Ferutdin Zakirov cresce (+14%) e svela il suo gentlemanager
Articolo Il made in Italy performante di Tod’s
Nella cornice di Villa Necchi il marchio ammiraglio del gruppo da 757,7 milioni di fatturato nei nove mesi ha svelato il menswear, tingendo il suo Dna di un nuovo dinamismo. «Nei nostri prodotti c’è conoscenza, il prodotto italiano è la nostra anima più vera», ha spiegato Diego Della Valle, numero uno della società. Ludovica Tofanelli
Articolo Grigio urbano à la Scervino
La griffe da circa 100 milioni di euro di ricavi punta sulla crescita del segmento maschile, giunto a valere il 20% del suo fatturato, e vara una nuova collezione dal tailoring metropolitano. Ludovica Tofanelli
Articolo Shows
Articolo Debutto acrobatico per Plein sport
Philipp Plein porta per la prima volta in passerella il suo nuovo brand, tra performance live e look total black dagli accenti fluo. «Questo progetto nasce da un sogno. Mi sono chiesto quale fosse il segreto dietro ai turnover di Nike e Adidas… E la risposta è che non c’è segreto. Semplicemente, vendono active sportswear... Io con questa avventura ho voluto creare un’alternativa luxury a quel mondo», ha spiegato. Ludovica Tofanelli
Articolo Antonio Marras e Le sue riletture tra arte e poesia
Lo stilista si racconta portando in scena le collezioni uomo e donna, firmate Antonio Marras e I’m Isola Marras, realizzando alla Triennale una performance che unisce moda, arte e teatro
Articolo L’armageddon culturale di Marcelo Burlon County of Milan
«Dopo il caos, è necessario creare nuove regole», ha detto a MFF Marcelo Burlon, direttore artistico del marchio di streetwear Che in pedana sfoggia le collaborazioni studiate con Kappa, Reebok, Alpha industries, Starter e Ilariusss
Articolo Shows
Articolo American apparel al riassetto
Gildan, la nuova proprietà del marchio, chiuderà tutti gli store e sposterà la sede. A rischio le sorti dei 3.400 dipendenti della società.
Articolo Hugo Boss, ricavi a -4%
Articolo Sport tailoring à la Cédric Charlier
La prima collezione maschile del designer belga, prodotto da Aeffe e presentata assieme alla donna, promuove la commistioni di codici.
Articolo L’inno alla rivolta dei ragazzi di n°21
L’immaginario delle rivoluzioni studentesche degli anni 70 fa da sfondo alla collezione di Alessandro Dell’Acqua, che mixa stampe a contrasto e lascia spazio a effetti undone
Articolo Shows
Articolo Il viaggio galattico di Frankie Morello
Il marchio della famiglia Ammaturo racconta una traversata interstellare e sensuale, ricca di dettagli esoterici. In pedana uomo e donna si snodano in continui rimandi tra passato e futuro, metallo, stampe digital e vinile.
Articolo Wood wood debutta con un mix di 90s e minimalismo
Articolo Obiettivo 50 milioni entro il 2021
Articolo Nel reame digitale di Dolce & Gabbana
Millennials e influencer blasonati calcano la passerella-show raccontando la nuova generazione legata al web. Con styling dai tratti divertenti e ipervisivi. Tra voglia di regalità e street style ripensato.
Articolo Gli escursionisti in tweed di moncler
Ambientazione alpina per la collezione disegnata da Thom Browne, che unisce sartorialità a elementi tecnici e sportivi
Articolo La montagna glamourous dei Dsquared2
Maschile e femminile si sposano alla perfezione nel primo show co-ed dei gemelli Caten, ispirato alla loro madrepatria canadese. In pedana anche il co-branding deluxe con K-Way.