17 Febbraio 2017

Rossignol accelera nel mercato europeo

di Alice Merli

Rossignol accelera nel mercato europeo

Rossignol, marchio francese specializzato in attrezzature sportive controllato da Altor e che vede tra gli azionisti di minoranza anche Sandbridge capital, studia l’espansione retail in Europa mentre lancia la seconda stagione invernale della linea apparel. «Abbiamo aperto a novembre a Lione, il prossimo step saranno due opening europei ancora top secret», ha sottolineato a MFF Alessandro Locatelli, ceo di Rossignol apparel (nelal foto un look). «Il piumino rimane il nostro core business, ma stiamo avendo molti riscontri positivi per la parte maglieria. La nuova collezione introduce inoltre parka e giubbotteria, oltre a una capsule speciale camouflage». Gli interni dei capi si tingono di blu ripreso dallo storico modello Strato lanciato nel 1964, mentre le bande grafiche si trasformano in applicazioni di carbonio, disegnature color-block e trapuntature asimmetriche. Un lifestyle ad alta quota che, fresco dell’accordo con Tommy Hilfiger per una capsule speciale (vedere MFF del 10 gennaio) accoglie nylon supertecnici, imbottiture in vera piuma d’anatra e interni ad alto isolamento realizzati con strati di thinsulate-featherless. (riproduzione riservata)