25 Febbraio 2017

Il caleidoscopio globale di Etro

Sulla passerella del marchio targata fall-winter 2017 sale un turbine di simboli e decori. Mandala, patch, fiori, paisley invitano al: «Festival di tutti i mondi», ha spiegato a MFF Veronica Etro.

di Francesca Manuzzi

Il caleidoscopio globale di Etro

Un cielo di kailash, le bandiere di preghiera tibetane. O i festoni del Coachella. Veronica Etro allestisce il suo personale festival internazionale delle culture. «Mi sono trovata in mezzo a celebrazioni in Messico, in India», ha spiegato a MFF Veronica Etro, anima creativa del womenswear della label di famiglia. «Mi sono rimasti impressi i costumi, le decorazioni, i profumi e questi ricordi hanno dato vita alla collezione, che è come se fosse un festival di tutti i mondi. Un’esplosione di colore e stampe, come in un caleidoscopio». Quel caleidoscopio 3.0 che accoglie gli ospiti all’ingresso e li conduce, a bordo di una tappeto arcobaleno, trasformato in passerella, verso la Etro paisley tribe, una congregazione di donne, da tutto il mondo, spiriti liberi invitati a una festa. Il cui mantra è un’esplosione di felicità, che urla impunturato sul tessuto delle patch applicate ai bomber serici: «La natura ha la sua musica per chi sa ascoltare. Etro è dappertutto». Così il paisley fiorisce, si avviluppa sul corpo, in look che mimano gli abiti autoctoni delle Ande, come dell’Estremo oriente e camminano su stivali himalayani. I mandala illudono la vista e si trasformano in tatoo sulla pelle, i fiori di loto diventano toppe, in un turbine ipervisivo che fa sì che assemblare il folk a parka e piumini di velluto della strada sia cosa buona e giusta. Un’autentica celebrazione dell’ageografia che unisce.

Giudizio. «Siamo frutto di tradizioni diverse e bisogna vedere nella diversità una ricchezza», ha concluso la designer. Ricchezza che è patrimonio famigliare, heritage Etro, che Veronica Etro porta avanti in un trionfo di imprinting provenienti da culture lontane e dal presente. Una ricchezza che arricchisce. (riproduzione riservata)