17 Marzo 2017

Swatch (-10,6%) positiva sul 2017

«Ci sono molti segnali che ci fanno ben sperare», ha detto il ceo Hayek

di Roberta Maddalena

Swatch (-10,6%) positiva sul 2017

Swatch vede rosa per il 2017. Il gruppo svizzero stima infatti che l’attività orologiera sia in miglioramento nell’anno in corso e il management del gruppo intende sfruttare le opportunità che si presenteranno, in particolare in Asia. È quanto emerso ieri a Bienne, nel nuovo stabilimento Omega, dalle parole del ceo Nick Hayek durante la presentazione dell’annual report 2016, esercizio chiuso con vendite in calo del 10,6% a cambi correnti (-10,8% a tassi costanti) per 7,55 miliardi di franchi (circa 7 miliardi di euro al cambio di ieri) e un utile netto in flessione del 47% per 593 milioni di franchi (circa 553 milioni di euro). Hayek ha anche sottolineato come i primi mesi dell’anno siano stati influenzati da una crescita proprio del mercato asiatico. «Ci sono molti segnali positivi», ha aggiunto numero uno specificando che per il 2017 Swatch group prevede: «Di realizzare una solida crescita, che sarà marcata anche dal lancio di nuovi prodotti». Intanto dal rapporto sulle remunerazioni pubblicato oggi si apprende che il ceo nel 2016 ha guadagnato in totale 6,13 milioni di franchi, circa 700 mila in meno rispetto all’anno precedente. (riproduzione riservata)