12 Agosto 2017

Zucchi garantisce la continuità

Nessun rischio per la continuità aziendale di Zucchi. A precisarlo è stato Stefano Crespi, direttore generale e dirigente preposto per la contabilità della società tessile, richiamando l’attenzione su quanto indicato nella relazione di bilancio, approvata da Kpmg. «In considerazione dei risultati conseguiti, che evidenziano una generazione di cassa migliore rispetto al piano, preso atto del fatto che giuridicamente la remissione del debito si è perfezionata con l’efficacia dell’accordo di ristrutturazione, consentendo il riequilibrio della situazione finanziaria e patrimoniale si può affermare che ad oggi non sussistono problemi di continuità aziendale».