22 Settembre 2017

I ruggenti anni 70 di Capucci

di Barbara Rodeschini

I ruggenti anni 70 di Capucci

L’atmosfera è quella dei dance floor di Diana Ross e Donna Summer. Al Circolo filologico si assiste a uno show dove la moda incontra il ritmo sulle note di I feel love del 1977. In scena abiti danzanti, letteralmente, a base di rouches, plissè, effetti 3D, pantaloni a zampa e maniche a sbuffo. Il guardaroba di Capucci si compone di note frizzanti, nei colori vitaminici del verde, arancio e peonia, ma anche nella scelta di utilizzare tessuti come il crêpe de chine e il fil coupè per abiti contemporanei. Mario Dice, direttore creativo della maison, ha metabolizzato l’heritage del marchio e utilizza l’expertise sartoriale, basti pensare che per l’abito in chiffon sono stati necessari dieci metri di tessuto, per dare un twist moderno alla collezione ready to wear.

Giudizio. Mario Dice ha talento e lo dimostra con uno show divertente che non perde mai di vista il Dna della maison. (riproduzione riservata)