22 Settembre 2017

Il mantra buddista di Angel Chen

Il mantra buddista di Angel Chen

Un verso del poeta brit Siegfried Sassoon dice: «La vita è un campo di battaglia cruento dove ciascuno possiede la forza di una tigre nel cuore e combatte per i suoi ideali come un vero soldato». Ed è proprio da questa visione filosofica che nasce l’ispirazione della stilista cinese Angel Chen. Tra il simbolismo della religione buddista, contaminata da suggestioni della cultura spirituale Sudest asiatica, e l’idea di una futuristica Arca di Noè. «I veri protagonisti sono sette figure di totem animali come gru, coccodrilli, tigri e leopardi», ha spiegato a MFF prima dello show la stessa Chen, che è stata inserita nella classifica di Forbes figurando tra i primi 30 under 30 asiatici (vedere MFF del 2 febbraio). A salire in passerella anche la co-lab con il brand taiwanese Abcense per le calzature, oltre alle tubular firmate Adidas originals.

Giudizio. Un tema che affascina e invita a rileggere i codici dello streetwear. (riproduzione riservata)