6 Ottobre 2017

L’Oréal premia le start-up

L’Oréal è sempre più tech. Come anticipato da MFF (vedere il numero del 28 dicembre 2016), il colosso della cosmetica d’Oltralpe da 13,4 miliardi di euro nel semestre (+4%) ha annunciato i nomi delle start-up nell’ambito del beauty tech selezionate per la seconda edizione del programma di accelerazione sviluppato in tandem con Founders factory, incubatore digitale globale con sede a Londra. A trionfare sono state le start-up Sampler e Riviter, che potranno quindi usufruire di un periodo di accelerazione della durata di sei mesi come parte della partnership siglata tra le due aziende.