6 Ottobre 2017

Orologi a caccia di millennials con Kendall Jenner e Bella Hadid

Con oltre 83 milioni di follower su Instagram per la prima e poco meno di 15 milioni per la seconda, le due top model sono state chiamate da Daniel Wellington e Tag Heuer per poter raggiungere un nuovo pubblico

di Pagina a cura di Paco Guarnaccia

Orologi a caccia di millennials con Kendall Jenner e Bella Hadid
Bella Hadid con un orologio di Tag Heuer e Kendall Jenner con un modello di Daniel Wellington

Oltre 83 milioni di follower su Instagram per Kendall Jenner, poco meno di 15 milioni, invece, per Bella Hadid. Un vero e proprio «tesoro» di visibilità social quello che hanno in dote due delle top model più in vista degli ultimi anni. Motivo che ha portato due brand orologieri a metterle sotto contratto come protagoniste delle loro campagne con un solo obiettivo: i millennials. Tag Heuer ha scelto Bella Hadid, già model of the year 2016. «Con lei possiamo riconnettere il nostro brand non solo ai millennials, e alle giovani generazioni, ma anche allo spirito all’avanguardia del brand», ha commentato Jean-Claude Biver, ceo di Tag Heuer e presidente della Divisione orologi del gruppo Lvmh. «Abbiamo bisogno di qualcuno come Bella che ci aiuti ad accattivarci la gioventù odierna, impertinente e audace». Brand molto più giovane (e che si muove su una fascia di prezzo decisamente diversa), Daniel Wellington con la sua produzione di orologi dal design minimal è un fenomeno degli ultimi anni, un po’ come la perentoria ascesa delle cosiddette Kardashian, tra le quali è emersa la 22enne Kendall Jenner e che il brand orologiero ha scelto inizialmente per il lancio della linea Classic Petite e poi, durante la fashion week di Milano moda donna, di una nuova versione ultrasottile della collezione chiamata Ashfield. (riproduzione riservata)