10 Novembre 2017

Burberry non convince la Borsa

Il gruppo brit guidato dal ceo Marco Gobbetti ha chiuso il semestre con ricavi in rialzo del 9% e utili a +29%. Ma il nuovo piano biennale non prevede crescite da qui al 2020.

di Fabio Gibellino

Burberry non convince la Borsa
Un look firmato Burberry

Giornata complicata per Burberry che, nonostante una semestrale in crescita su ogni voce, non è riuscito a evitare al proprio titolo, quotato alla Borsa di Londra, un crollo del 9,91% a 1788,33 pence. Il colpevole sarebbe da individuare nel piano strategico elaborato dal nuovo amministratore delegato Marco Gobbetti (vedere MFF del 6 luglio), che ha messo il prodotto, la comunicazione e la customer experience al centro del progetto. Operazione che riguarderà una razionalizzazione distributiva, a partire da Emeia e Stati Uniti, in favore della digital innovation e dei servizi omnichannel. In termini di contenuti, l’offerta virerà verso un mood più fashion per rafforzare la posizione del brand nel segmento lusso del mercato. Il tutto facendo però a meno della guida creativa di Christopher Bailey, che ha recentemente annunciato l’addio al marchio londinese dopo 17 anni (vedere MFF del 31 ottobre) e, soprattutto, rinunciando alla crescita di fatturato e margine operativo rettificato, a cambi costanti, nei prossimi due esercizi, ossia quelli del 2019 e del 2020. Il primo semestre di quest’anno, invece, ha portato in dote ricavi per 1,263 miliardi di sterline (circa 1,424 miliardi di euro al cambio di ieri), in crescita del 9% a cambi correnti (+4% a cambi costanti), un risultato operativo da 127 milioni di sterline (circa 143,2 milioni di euro) in rialzo del 24% e successivo alla ristrutturazione e alla transizione del comparto beauty al colosso statunitense della cosmetica Coty. Questi incrementi si traducono in profitti per 93 milioni di sterline (circa 104,9 milioni di euro a +29,2%) e un dividendo intermedio di 11 pence, in aumento del 5%. Numeri che però non sono bastati a convincere i mercati finanziari. (riproduzione riservata)