14 Novembre 2017

Bulgari investe nella produzione

di Stefano Roncato

Bulgari rafforza la sua struttura produttiva. La maison romana di Lvmh ha raddoppiato lo spazio del suo laboratorio di alta gioielleria di Roma, che occupa adesso una superficie di circa 1.304 metri quadrati. L’ampliamento del nuovo building, che determinerà l’assunzioni di 22 nuovi artigiani fino a raggiungere un totale di 50 impiegati entro il 2019, segue l’apertura lo scorso marzo della sua più grande fabbrica europea dedicata ai preziosi nella città di Valenza, che si estende su una superficie di 14 mila metri quadrati e dispone di 400 dipendenti. Non solo produzione però, perché la griffe ha battezzato di recente anche un’accademia di gioielleria che formerà, in maniera gratuita, i futuri professionisti del settore.