20 Dicembre 2017

Kraler apre un department store deluxe

Il gruppo retail da 50 milioni di ricavi ha inaugurato a Cortina un mega spazio dedicato alle griffe

di Andrea Guolo

Kraler apre  un department store deluxe
La boutique Kraler a Cortina

Franz Kraler cresce a Cortina. Il gruppo del retail, amministrato da Daniela Kraler e con 50 milioni di ricavi previsti a fine anno (+14%), ha inaugurato con un dj set di Giorgio Moroder e un’opera a cielo aperto di Stefano Ogliari Badessi, il primo department store del lusso nella perla delle Dolomiti, con corner e aree dedicate a dodici brand tra cui Gucci, Fendi e Valentino. Questo nell’ambito del Cortina fashion weekend, la tre giorni più glamour delle Dolomiti, animata da trentamila presenze con il tutto esaurito registrato negli hotel della località, che già scalda la macchina organizzativa per ospitare i mondiali di sci del 2021. L’universo di Kraler è già presente con altri tre punti vendita sulla piazza di Cortina (a cui si aggiunge quello di Dobbiaco) dedicati rispettivamente alla moda maschile, ai brand di ricerca, alle limited editions e capsule collections. Questo evento ha suggellato una stagione invernale iniziata nel migliore dei modi con eventi che hanno rafforzato l’attenzione su tematiche legate alla sostenibilità della moda con il coinvolgimento di Federmoda, Unicef, Guardia di Finanza e Confcommercio. Tra gli altri eventi di Cortina fashion weekend, la mostra «Comunicare il tempo» dedicata ai pezzi storici dell’orologeria di alta gamma all’hotel De la poste, il party «Colbacco e tacco 12» al fashion hotel Ambra e gli opening degli store monomarca di Henry Beguelin, SitónVenezia e dello showroom di design Lab 2021. (riproduzione riservata)