12 Gennaio 2018

Triple RRR svela il suo dandy contemporaneo

Per l’esordio, il figlio di Roberto ed Eva Cavalli presenta una collezione sofisticata, che sarà distribuita da Marcona3. Ludovica Tofanelli (Firenze)

di Alice Merli (Firenze)

Triple RRR svela il suo dandy contemporaneo
Un look di Triple RRR

Il debutto di Triple RRR è una storia romantica nella culla del Rinascimento, quella di un dandy contemporaneo che abbraccia una ricercatezza senza tempo. Tra ricami, velluti e silhouette leggere, prende forma la prima collezione del brand creato da Robert Cavalli, ultimogenito di Roberto ed Eva Cavalli. Il giovane creativo ha presentato a Pitti immagine uomo un lusso sofisticato, come ha spiegato in quest’intervista a MFF.

Qual è la filosofia di Triple RRR?

Ho voluto proporre uno stile personale alla mia generazione, non seguendo le mode del momento ma creando un codice di stile. Voglio un giovane più lussuoso e più ricamato, in tutti i sensi.

Com’è composta la collezione?

La chiamo capsule anche se sono 70 capi appesi, perché si tratta di pochi modelli rivisitati in tanti materiali e colori. Ci sono vestaglie lunghe e corte, giacche decostruite, pantaloni joggers. L’idea è quella di pezzi singoli da mixare.

Qui a Firenze cosa hai portato?

Oltre alle fotografie, presento i capispalla, i pezzi portanti della collezione. Una rivisitazione del cappotto in stile vestaglia, dal cashmere ai velluti. I ricami sono fondamentali e rappresentano i miei elementi chiave, come i melograni.

Qual è il progetto distributivo?

Lavoro con Marcona3, la campagna vendite inizierà domani. Hanno già un’idea internazionale di come vendere il prodotto, puntando su mercati come l’Asia, la Corea, ma anche i Paesi arabi. (riproduzione riservata)