Diesel

Diesel

La storia di Diesel inizia nel 1978, Renzo Rosso apre con Adriano Goldschmied l'azienda di abbigliamento di denim italiano, coltivando una passione nata con la macchina da cucire della madre. A metà degli anni '80 la guida dell'impresa passa nelle mani del solo Rosso. Nel 1988 Wilbert Das, stilista olandese, diventa direttore creativo di Diesel e ancora oggi si occupa di tutte le collezioni, tra cui la black gold, la Kid dedicata ai bambini e la Denim gallery che marchia jeans limited edition. Tra le altre linee del marchio, la 55DSL del figlio Andrea Rosso, insieme alle calzature, occhiali da sole, orologi e profumi.

Web Trend


Diesel a tutta India

Diesel a tutta India

Il brand sostiene i new talents nel Paese e lancia una capsule sportiva. Nei piani, quattro store.

Urban utility e basico deluxe per il come-back di Diesel black gold

Urban utility e basico deluxe per il come-back di Diesel black gold

In occasione del ritorno dell’etichetta della Otb di Renzo Rosso nel calendario di Milano moda donna, Andreas Melbostad costruisce un guardaroba di pezzi semplici, trasformati grazie a un mirato lavoro sulle texture. Tra dress zippati, piccoli bomber quilted e mini skirt ricamate di paillettes.

Diesel,  da New York al miliardo

Diesel, da New York al miliardo

Lo store su Madison avenue racconta l’avventura del brand fondato da Renzo Rosso. Restyling distributivo e nuova linfa creativa oltre a una comunicazione più vicina al consumatore

Dinamismo cool à la Diesel black gold

Andrea Melbostad cambia registro e si lascia influenzare da un certo spirito sporty e veloce, ma sempre super riconoscibile.

Diesel rivoluziona  il suo store concept

Diesel rivoluziona il suo store concept

La griffe di Otb si prepara al debutto del nuovo format retail potenziando denim e underwear.

Diesel Black gold porta a Milano anche la donna

Diesel Black gold porta a Milano anche la donna

Secondo quanto risulta a MFF, il marchio premium della realtà del denimwear controllata dalla Otb di Renzo Rosso sarebbe pronto a dire addio alla New York fashion week da febbraio 2016.

Le guerriere minimal di Diesel black gold

Le guerriere minimal di Diesel black gold

Tagli ipergrafici, trasparenze sensuali. Pelle e cinghie come décor. Oltre a giochi di androginia strong per la collezione disegnata da Andreas Melbostad. Con l’obiettivo di toccare i 100 milioni di ricavi

L’industrial safari di Diesel black gold

Andreas Melbostad per la label del gruppo di Renzo Rosso immagina una wildness urbana.