Phillips Van Heusen

Borsa

Web Trend


Tommy Hilfiger ritorna a  Pitti uomo a tutto digital

Tommy Hilfiger ritorna a Pitti uomo a tutto digital

Il designer ha portato in Fortezza da Basso una moderna versione di showroom hi-tech sviluppato con la Silicon valley per presentare la sua Hilfiger edition. «Il nostro marchio vuole essere al centro del mondo della moda e Firenze è molto strategica per il segmento maschile», ha spiegato a MFF il creativo Usa, in attesa di sfilare con la Tommynow a Londra e in futuro, forse, anche a Milano. «Ci piace trasmettere l’idea di una sorta di rock tour offrendo ai consumatori una bella e unica esperienza di acquisto. È in atto una rivoluzione nei calendari della moda e noi stiamo contribuendo a cambiarne le regole».

Pvh, ricavi in salita (+3,3%)

Pvh, ricavi in salita (+3,3%)

I business legati a Calvin Klein (+5%) e Tommy Hilfiger (+6%) sostengono i conti del gruppo americano che vede però crollare la redditività (-70%).

Calvin klein punta al rilancio dell’underwear

Calvin klein punta al rilancio dell’underwear

Siglata un’intesa con Delta Galil, al via nel 2018, per il varo dell’intimo legato al childrenswear. Debutta il nuovo adv diretto da Sofia Coppola con Kirsten Dunst e Lauren Hutton

Pvh a due velocità

Pvh a due velocità

Il gruppo Usa, a cui fanno capo Calvin Klein e Tommy Hilfiger, archivia l’anno fiscale con ricavi a 8,2 miliardi di dollari (+2,3%) e utili a 548,7 milioni (-4,1%). E annuncia la guidance per l’esercizio 2017 stimando un business in salita del 2%.

L’America oggi di Calvin Klein

L’America oggi di Calvin Klein

«Riflette quello che ci circonda. Tutte queste persone diverse, con stili e dress code differenti... È il futuro, il passato, l’art deco, la città, l’American west. Tutte e nessuna di queste cose». Raf Simons colpisce nel segno svelando la prima collezione per la fashion house. Con uno show contaminato d’arte. Con citazioni e riferimenti all’environment a stelle e strisce.

Calvin Klein lancia la couture con la linea By appointment

Calvin Klein lancia la couture con la linea By appointment

Raf Simons, neo chief creative officer del marchio di Pvh, ha svelato attraverso i social le sue prime creazioni: 14 look su misura, interamente made in New York e disponibili dal 1° aprile. In attesa dello show del 10 febbraio.

Tommy Hilfiger porta a Firenze il suo: «American dreamer...  Tra heritage e universo digitale»

Tommy Hilfiger porta a Firenze il suo: «American dreamer... Tra heritage e universo digitale»

Lo stilista sbarca oggi in città con una tripletta: la presenza in Fortezza da Basso con il suo mondo maschile, il lancio di una capsule con Rossignol e un evento speciale della Hilfiger edition nella cornice di Palazzo Corsini, insieme a una serie di millennials. «Per me è un’emozione incredibile essere a Pitti... Un appuntamento che offre l’opportunità unica di vivere la moda contemporanea in una città storica come Firenze e noi ci siamo ispirati all’idea di fare incontrare la novità e la tradizione, l’innovazione e la storia», ha detto a MFF.

Donna Karan, Calvin Klein e Ralph Lauren si preparano a 2017 di grandi rivoluzioni

Donna Karan, Calvin Klein e Ralph Lauren si preparano a 2017 di grandi rivoluzioni

I tre marchi, simbolo del made in Usa, affronteranno un anno di trasformazione. E se per il primo vedrà concretizzarsi il progetto del neoproprietario G-III apparel group, il secondo saluterà il debutto di Raf Simons al timone creativo. Mentre il terzo, dopo il piano tagli varato dal nuovo ceo Stefan Larsson, sta lavorando ai festeggiamenti per i suoi 50 anni di attività. Angelo Ruggeri