10 Agosto 2017

Canada goose, boom di vendite nel trimestre

Canada goose, boom di vendite nel trimestre

Boom di vendite per Canada goose (nella foto un look), che riduce anche la sua perdita. Il marchio di outwear, fresco di quotazione (vedere MFF del 21 marzo) ha chiuso il primo trimestre dell’esercizio fiscale al 30 giugno con vendite per 28,2 milioni di dollari canadesi (circa 18,8 milioni di euro), in crescita di ben il 44%, tagliando la sua perdita da 14 milioni di dollari canadesi (circa 9,3 milioni di euro) a 12,2 milioni di dollari canadesi (circa 8,1 milioni di euro). La crescita, come specificato dalla società, è stata guidata in parte da un cambiamento nel timing del wholesale, balzato a 19,9 milioni di dollari canadesi (circa 13,3 milioni di euro), ma anche il retail ha performato positivamente, passando da 1,3 a 8,3 milioni di dollari canadesi (da 870 mila a 5,5 milioni di euro), grazie all’andamento favorevole dell’e-commerce in Nord America, al lancio del canale in Francia e Regno unito e ai nuovi punti vendita di Toronto e New York. Obiettivo di lungo termine sarà raggiungere il miliardo di dollari di ricavi.