6 Ottobre 2017

Carlyle vuole Supreme

Carlyle vuole Supreme

Carlyle continua a mostrare il suo interesse per la moda, questa volta puntando a Supreme. Stando ai rumors il fondo statunitense, che nel corso dell'anno ha completato l’acquisizione di Golden goose deluxe brand per 400 milioni di euro (vedere MFF del 3 febbraio) e che detiene in portfolio anche Twinset e Hunkemoller, starebbe pianificando l’ingresso nel capitale del marchio icona dello streetwear newyorkese. E se da una parte si vocifera di un'offerta vera e propria, dall'altra, quella delle due società protagoniste, non è arrivata alcuna comunicazione in merito. Per quanto riguarda Supreme, giunto alla celebrità globale grazie alla recente collaborazione con Louis Vuitton (vedere MFF del 30 giugno), vanta progetti con Stone Island, Comme des garçons e Lacoste, oltre che una rete vendita che oltre a New York, comprende anche Los Angeles, Londra, Parigi e Tokyo.