19 Giugno 2017

Damiani cresce nei dodici mesi (+4,8%)

Damiani cresce nei dodici mesi (+4,8%)

Il consiglio di amministrazione di Damiani ha approvato il bilancio consolidato allo scorso 31 marzo della società, chiuso con ricavi per 161,5 milioni di euro, in corsa del 4,8% a tassi correnti e una perdita di 5,5 milioni di euro. Dal punto di vista distribuivo, nei dodici mesi la società di preziosi ha determinato nel canale retail vendite per 76,486 milioni (+5%), mentre nel canale wholesale ha generato vendite per 85,059 milioni, in salita del 4,7%. Dal punto di vista della marginalità, il gruppo ha generato un valore pari a 4,307 milioni di euro, in flessione dell’82%. (Nella foto un adv)