Livestage

21 Aprile 2017 - 18:03

Marks &Spencer si riorganizza e taglia la moda in Uk

Marks &Spencer si riorganizza e taglia la moda in Uk

Marks & Spencer si riorganizza. Il retailer britannico da 4,9 milioni di sterline nei sei mesi (circa 5,9 milioni di euro al cambio di ieri) ha infatti annunciato un piano da sei chiusure nei punti vendita di Portsmouth, Slough, Warrington, Wokingham, Monk’s Cross e Worksop, sebbene ai 380 dipendenti coinvolti sia già stato garantito un nuovo impiego in altri store limitrofi. Nei prossimi sei mesi, invece, Marks & Spencer (nella foto uno store), che conta attualmente 959 punti vendita solo nel Regno Unito, progetta l’apertura di 36 nuovi store, di cui 34 dedicati esclusivamente al food e due che includeranno anche homewear e abbigliamento, grazie ai quali verranno generati 1.400 nuovi posti di lavoro. Entrambi i provvedimenti si inseriscono nel piano strategico quinquennale varato dal colosso lo scorso novembre, che prevede l’opening di 200 nuovi shop consacrati unicamente al food e il taglio delle linee home e fashion in 60 store sul territorio britannico. (riproduzione riservata)

21 Aprile 2017 - 17:28

Sports Direct rileva 50 store in Us

Sports Direct rileva 50 store in Us

Non si arresta l’espansione di Mike Ashley (nella foto), proprietario del retailer britannico Sports direct. Dopo aver aumentato la sua partecipazione nei department store Debenhams (vedere MFF del 4 aprile), il magnate ha varcato le soglie del mercato americano rilevando 50 store a insegna Bob’s stores e Eastern mountain sports, specializzati nella vendita di articoli sportivi, per una cifra pari a 101 milioni di dollari (circa 93,4 milioni di euro). Questo mese, Sports direct ha ceduto inoltre il suo marchio Dunlop per 112 milioni di sterline (circa 133 milioni di euro) alla giapponese Sumitomo rubber industries (vedere MFF del 5 aprile).

21 Aprile 2017 - 16:25

Cambi al vertice per Istituto Marangoni

Cambi al vertice per Istituto Marangoni

Istituto Marangoni rivoluziona i vertici delle sue sedi di Milano, Firenze e Parigi. Se per la sede milanese il gruppo ha infatti assegnato la carica di Director of education a Enrico Fagone (nella foto), già Senior lecturer in Product design and design management nonché professore aggiunto al Politecnico di Henan in Cina, Firenze si prepara ad accogliere in qualità di nuovo Director of education Filippo Piccardi, che assumerà la piena responsabilità del portfolio accademico dei programmi e del coordinamento di tutte le attività didattiche. A occupare la poltrona di Director of education a Parigi sarà, infine, Thomas Brigger, precedentemente designer per Ermenegildo Zegna e Dolce & Gabbana.

21 Aprile 2017 - 15:20

Rodarte va in mostra a Washington

Rodarte va in mostra a Washington

Le creazioni di Rodarte diventeranno presto l’oggetto di una mostra. Nell’autunno 2018, infatti, il National museum of women in the arts di Washington ospiterà la prima retrospettiva monografica dedicata al lavoro delle sorelle Mulleavy (nella foto un look fall-winter 2017/18), che sarà anche l’evento conclusivo delle celebrazioni per i 30 anni del museo. “Siamo onorate di essere state scelte dal Nmwa. Le istituzioni che lasciano spazio alle donne sono di fondamentale importanza di questi giorni, e non potevamo immaginare un luogo migliore per esporre le nostre creazioni”, hanno commentato le Mulleavy. Il curatore della mostra, la prima che il museo dedica all’universo della moda, sarà un’esperto del settore scelto previa approviazione delle due designer.

21 Aprile 2017 - 12:18

Belstaff apre il suo primo monomarca a Tokyo

Belstaff apre il suo primo monomarca a Tokyo

Belstaff rafforza la sua presenza in Giappone dove ha tagliato il nastro del suo primo negozio monobrand. Lo spazio, situato all’interno del mall di Tokyo Ginza Six, si estende su una superficie di 100 metri quadrati e ospita al suo interno la collezione uomo e donna, oltre alla linea, battezzata Ginza capsule, realizzata interamente in Giappone. La griffe satellite di Jab holding, che è approdata nel Paese del Sol Levante a marzo 2016 inaugurando uno store nel Matsuzakaya department store di Nagoya (Tokyo), ha stretto recentemente un accordo con la società australiana Imatta, attiva nella produzione e distribuzione di occhiali, per lanciare la sua prima linea eyewear (vedere MFF del 25 febbraio). (Nella foto un adv)

21 Aprile 2017 - 10:55

All’asta i gioielli di Krizia

All’asta i gioielli di Krizia

Le sale dello storico palazzo Crivelli di Milano si preparano a fare da cornice all’evento, battezzato Aste di Gioielli e Fashion Vintage, atteso nei giorni del 17 e 18 maggio per dare spazio ai preziosi di alcune delle più importanti famiglie italiane. A chiusura dell’asta, che proporrà un’accurata selezione di lotti di provenienza privata, oltre a gioielli di marchi come Bulgari, Damiani e Buccellati, nella giornata del 18 maggio saranno offerti all’incanto una serie di gioielli appartenuti alla stilista e imprenditrice italiana Mariuccia Mandelli (nella foto), in arte Krizia, e saranno inoltre proposte le onorificenze ricevute dalla designer nel corso della sua carriera come, tra gli altri riconoscimenti, il titolo di Commendatore della Repubblica ricevuto nel 1986 per lo stile e il risultato commerciale.

 

 

 

20 Aprile 2017 - 19:33

Twin Set, ricavi a +2,5% nel 2016

Twin Set, ricavi a +2,5% nel 2016

L'assemblea degli azionisti di Twin Set ha approvato il bilancio consolidato 2016, chiuso con ricavi per 243,4 milioni di euro, in aumento del 2,5% rispetto all’anno precedente. La società, che nei giorni scorsi (vedere MFF del 18 aprile) è passato in mano al fondo Carlyle e a fine anno aveva contratto debiti per 89,6 milioni, ha segnato nell’anno un rosso di 3,4 milioni di euro. Sul fronte distributivo, il gruppo ha registrato nel canale wholesale ricavi a +1% per 158,3 milioni, mentre in quello retail ha messo a segno un valore pari a 85,1 milioni, in in crescita del 5,7% sull’anno precedente. (Nella foto un adv)

20 Aprile 2017 - 19:14

Cambi al vertice per Forall

Cambi al vertice per Forall

Forall, azienda che controlla Pal Zileri, ha nominato Maurizio Beffa nuovo chief commercial officer e Bryan la Vine managing director per gli Stati Uniti. Beffa, entrato nel team del gruppo all’inizio di quest’anno, si occuperà di rafforzare il piano strategico commerciale per le aree wholesale e retail del gruppo a livello globale, mentre La Vine si occuperà del mercato americano, riportando direttamente a Beffa. Entrambe le nomine sono da considerare parte del percorso tracciato da Mayhoola group, proprietaria di Forall, avviato lo scorso ottobre con l’arrivo di Giovanni Mannucci in qualità di chief executive officer. (Nella foto un adv Pal Zileri)

20 Aprile 2017 - 18:17

Swarovski dice addio a Lolaandgrace

Swarovski dice addio a Lolaandgrace

Swarovski chiude il suo marchio Lolaandgrace (nella foto una campagna). La decisione, che rientra in una strategia di riorganizzazione aziendale, comporterà la chiusura degli 80 punti vendita presenti sul territorio italiano e dei corner del marchio all'interno dei grandi magazzini Coin. LolaandGrace era stato lanciato dal gruppo svizzero nel 2011 con lo scopo di offrire una proposta di preziosi più accessibile al pubblico. Una prospettiva che, evidentemente, non ha dato i risultati sperati.

20 Aprile 2017 - 17:43

Nero Giardini celebra 40 anni con un libro

Nero Giardini celebra 40 anni con un libro

In occasione del 40esimo anno dalla sua fondazione, Nero Giardini si racconta in un libro. Il volume, scritto dal professore Francesco Alberoni e intitolato Il segreto di Nero Giardini: la vita e l’opera dell’imprenditore Enrico Bracalente, sarà presentato in occasione dell’inaugurazione della Fiera dell’editoria italiana, in agenda dal 19 al 23 aprile presso gli spazi di Fiera Milano Rho. (Nella foto un adv)


20 Aprile 2017 - 17:36

Geox, giù gli utili nel 2016

Geox, giù gli utili nel 2016

L’assemblea degli azionisti di Geox ha approvato il bilancio dell’esercizio 2016. In occasione della seduta, nella quale l’organo ha approvato la distribuzione di un dividendo lordo di 0,02 euro per azione per un totale di circa 5,2 milioni di euro che andranno a valere sull'utile netto 2016 per circa 44mila euro, e per circa 5,14 milioni, sulla riserva straordinaria. Nel corso della seduta Gregorio Borgo, attuale ad del gruppo, è stato nominato nuovo consigliere sino alla scadenza dell’intero Consiglio in carica e cioè sino alla data di approvazione del bilancio al 31 dicembre 2018. Nell’esercizio appena passato, il gruppo Geox ha riportato ricavi netti per 900,8 milioni di euro, in crescita del 3,0% rispetto agli 874,3 milioni del 2015 e un risultato netto a -80% per 2,0 milioni di euro. Per quanto riguarda la marginalità, nell’anno l’azienda di calzature ha messo a segno un valore pari a 47,6 milioni di euro, in calo del 22,9% sul 2015.

20 Aprile 2017 - 15:55

L'Oréal a tutto green

L'Oréal a tutto green

L’Orèal prosegue il suo impegno a favore della sostenibilità. Il gruppo francese, che ha chiuso il primo semestre con vendite per 7 miliardi di euro, ha diffuso oggi il suo Progress Report 2016, Sharing Beauty With All, lanciato per la prima volta nel 2013, che riassume gli impegni assunti dal colosso per il 2020 con riferimento allo sviluppo sostenibile. In base al documento è emerso che il gruppo francese ha ridotto dal 2005 le emissioni dei propri stabilimenti e centri di distribuzione del 67%. Ma non è tutto. Nel 2016, tra le 3mila aziende sottoposte a valutazione in materia di sostenibilità ambientale, L’Oréal, che entro il 2020 si propone di migliorare il profilo ambientale e sociale del 100% dei propri prodotti e alla fine dello scorso anno ha visto i suoi 15 siti industriali raggiungere la neutralità dal carbonio, è stata premiata con una tripla A per il suo impegno in materia di protezione del clima, gestione delle risorse idriche e lotta alla deforestazione. "Agire è urgente. Raddoppieremo gli sforzi per ridurre il nostro impatto ambientale e raggiungere i nostri obiettivi, specialmente per quanto riguarda produzione e innovazione sostenibili", ha commentato Alexandra Palt, chief sustainability officer.

20 Aprile 2017 - 15:01

Per Global blue Milano corre nel design

Per Global blue Milano corre nel design

Secondo un’indagine condotta da Global blue, il Made in Italy non è più soltanto l’universo moda, ma è soprattutto design. Stando alle cifre diffuse dalla società leader del settore del tax-free, infatti, durante il salone del mobile svoltosi dal 4 al 9 aprile sono stati registrati presso la lounge milanese di Global blue di via santo Spirito circa 1200 ingressi totali. Nel dettaglio, la maggiore affluenza si è raggiunta nelle giornate del 7 e 8 aprile con oltre 200 presenze quotidiane. “Abbiamo avuto una presenza importante dei turisti cinesi, a conferma del loro ritrovato amore per l’Italia, ma non sono mancati i Russi e gli Arabi”, ha commentato Antonella Bertossi, marketing manager di Global Blue Italia.

20 Aprile 2017 - 13:42

Balenciaga, Daphné Cousineau è il nuovo presidente per l’Europa

Balenciaga, Daphné Cousineau è il nuovo presidente per l’Europa

Daphné Cousineau è il nuovo presidente per l’Europa di Balenciaga. La manager, che in precedenza ha lavorato per Céline in qualità di wholesale e franchise manager e per Valentino, dove ricopriva il ruolo di managing director, si occuperà di supervisionare le operazioni della maison del gruppo Kering nei canali wholesale e retail. A far parte del team del gruppo parigino sarà inoltre Laura du Rusquec, che occuperà la posizione di Strategic projects director. (Nella foto un look uomo fall-winter 2017)

20 Aprile 2017 - 12:40

Trussardi apre un nuovo store in Cina

Trussardi apre un nuovo store in Cina

Trussardi rafforza la sua presenza nel mercato cinese e apre una nuova boutique a Shanghai. Lo spazio, che si trova all’interno del mall Plaza 66, ospita al suo interno le collezioni di abbigliamento uomo e donna e gli accessori del marchio del levriero, oltre a occhiali e profumi. (Nella foto il modello Lovy bag)

20 Aprile 2017 - 11:52

Givenchy presenta la prima collezione kidswear

Givenchy presenta la prima collezione kidswear

Givenchy si prepara al lancio della sua prima collezione dedicata all’universo bambino, che debutterà con la prossima stagione autunno-inverno grazie all’accordo stretto con il licenziatario Cwf- Children worldwide fashion group. La nuova proposta, che verrà prodotta due volte l’anno e si rivolge a un target che va dai 0 ai 12 anni, comprende circa 130 pezzi, di cui 60 per le bambine, 40 per i bambini e 30 per i neonati. La linea, che sarà prodotta e distribuita da Cwf in circa 150 punti vendita a livello globale, debutterà a luglio negli store di Francia, UK, Italia, Europa del nord, Usa, Medio Oriente e Asia. (Nella foto alcuni look)

 

 

19 Aprile 2017 - 20:04

Salvatore Ferragamo, progetto eco con Orange Fiber

Salvatore Ferragamo, progetto eco con Orange Fiber

Salvatore Ferragamo per la sostenibilità. In occasione della 47esima Giornata della Terra, infatti, la maison fiorentina si prepara a lanciare il prossimo 22 aprile la sua prima collezione realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance insieme all’azienda produttrice di tessuti eco Orange Fiber. La linea (nella foto un modello), battezzata Ferragamo Orange Fiber Collection, è stata impreziosita dalle stampe dell’architetto e designer Mario Trimarchi e si caratterizza per capi dai tagli e dalle linee essenziali per un daily wear ricercato che combina naturalezza e comfort.

19 Aprile 2017 - 19:40

Bulgari restaura due opere di Paolo Veronese

Bulgari restaura due opere di Paolo Veronese

Bulgari per l'arte. La maison romana ha sostenuto il restauro di due dipinti cinquecenteschi firmati da Paolo Veronese (nella foto l'opera Sant'Agata in prigione), provenienti dalla chiesa di San Pietro Martire a Murano, a Venezia. Nei prossimi mesi, le due tele saranno protagoniste di due mostre: la prima, Dipinti muranesi di Paolo Veronese restaurati da Venetian Heritage con il sostegno di Bulgari, sarà inaugurata l'11 maggio presso le Gallerie dell'accademia di Venezia in concomitanza con le vernici de La Biennale. La seconda, Veronese in Murano: Two Venetian Renaissance masterpieces restored, debutterà invece il 24 ottobre presso la Frick collection di New York.

19 Aprile 2017 - 19:18

Victoria Beckham premiata a Buckingham Palace

Victoria Beckham premiata a Buckingham Palace

Victoria Beckham (nella foto) ha ricevuto una medaglia dall'Ordine cavalleresco dell'Impero Britannico, istituito da re Giorgio V il 4 giugno 1917. Un riconoscimento, quello attribuitole dal principe William, duca di Cambridge, presso la sede di Buckingham Palace a Londra, che intende premiare la sua carriera nel mondo del fashion dove la stilista, ex Posh spice, è approdata 17 anni fa. “Sono orgogliosa di essere inglese e onorata del riconoscimento. Se sogni in grande e lavori duramente, puoi ottenere risultati meravigliosi”, ha commentato la stilista. Nel 2003, anche il marito David Beckham ha ricevuto la stessa medaglia per il suo contributo nel mondo del calcio.

19 Aprile 2017 - 18:00

Falconeri esordisce nel golf con Falconeri Golf Cup

Falconeri esordisce nel golf con Falconeri Golf Cup

Falconeri rafforza il suo legame con il mondo dello sport. Il brand di maglieria, che fa capo al gruppo Calzedonia, si prepara infatti a debuttare nel golf il prossimo 22 aprile con il circuito Falconeri Golf Cup, la cui prima tappa è attesa sul green di Monza per proseguire fino a settembre con le gare di Verona, Roma, Firenze, Torino e Garda Golf. A rappresentare per la seconda stagione consecutiva il marchio ci sarà il golfista italiano Nino Bertasio (nella foto), che ha fatto parte del team della Nazionale Italiana alle Olimpiadi di Rio 2016.

19 Aprile 2017 - 17:23

Jaeger, piano da 20 chiusure a Londra

Jaeger, piano da 20 chiusure a Londra

Jaeger si riorganizza. AlixPartners services, che ha preso in mano l’amministrazione del marchio di abbigliamento britannico all’inizio di questo mese dopo il tentativo fallito di vendita da parte della controllante Better capital, ha annunciato un piano da 20 chiusure nel Regno Unito. A essere colpiti saranno, tra gli altri, i due store di Canary Wharf a Londra, oltre a quelli di Cambridge, Oxford e Stratfor-upon-Avon (nella foto una boutique). L’operazione metterà a rischio i posti di lavoro di 165 dipendenti nel settore retail e 44 tra uffici e distribuzione, sebbene AlixPartners ne abbia assicurato la tutela finanziaria durante tutto il processo di riorganizzazione.

19 Aprile 2017 - 17:05

N°21 apre il suo secondo monomarca a Tokyo

N°21 apre il suo secondo monomarca a Tokyo

N°21 si prepara a inaugurare un nuovo store a Tokyo. La boutique (nella foto l’interno), che aprirà i battenti domani presso il department store Ginza Six occupando una superficie di 90 metri quadrati, rappresenta il secondo spazio monobrand del marchio ed è stato progettato dall’architetto Hannes Peer insieme ad Alessandro Dell’Acqua, fondatore e direttore creativo del marchio.

19 Aprile 2017 - 16:12

Iris van Herpen va in mostra a Dallas

Iris van Herpen va in mostra a Dallas

Transforming fashion. È questo il titolo della nuova retrospettiva che il Dallas museum of art dedicherà a Iris van Herpen, la designer olandese celebre per i suoi design dall’appeal futurista (nella foto un look spring-summer 2017). La mostra, in agenda dal 21 maggio al 20 agosto, accoglierà 43 creazioni haute couture della designer, che il prossimo anno celebrerà il 10° anniversario dal suo debutto nella moda.

19 Aprile 2017 - 15:55

Cos celebra 10 anni con una capsule collection

Cos celebra 10 anni con una capsule collection

Cos si prepara a festeggiare il suo decimo anniversario. In vista dell’importante traguardo, il marchio di H&M ha realizzato una capsule collection di 10 pezzi che comprende capi di abbigliamento uomo, donna e bambino. La linea, già disponibile nelle boutique di Milano, Verona, Firenze, Roma e online sul sito cosstores.com, alterna abiti e giacche dai tagli morbidi a cappotti con maniche a kimono in tessuti leggeri come il cotone stropicciato e il poliestere tecnico. "Siamo orgogliosi di come il brand sia cresciuto negli ultimi dieci anni. Siamo lieti che i nostri clienti abbiano continuato a seguirci in questi anni apprezzando la nostra filosofia,  le nostre collezioni, i nuovi punti vendita e le collaborazioni con il mondo dell'arte e del design”, ha commentato Marie Honda, managing director di Cos. (Nella foto un modello)

19 Aprile 2017 - 14:50

Farhad Re apre la sua prima boutique italiana a Roma

Farhad Re apre la sua prima boutique italiana a Roma

Lo stilista italo-iraniano Farhad Re sceglie Roma per inaugurare il suo primo store in Italia. La boutique, situata al numero 9 di via Vittoria, a pochi passi da Piazza di Spagna, si estende su una superficie di 250 metri quadrati suddivisi su due livelli e ospita al suo interno gli accessori del marchio, che progetta entro il prossimo anno l’apertura di altri due monomarca, uno a Parigi e l'altro a Milano. (Nella foto lo store)

 

 

19 Aprile 2017 - 14:17

SkinLabo sbarca su Delinda

SkinLabo sbarca su Delinda

SkinLabo rafforza la sua distribuzione nel canale online approdando sulla piattaforma e-commerce di Delinda. “Abbiamo apprezzato fin da subito il mood e lo stile del portale Delinda, capace di far sentire sempre a proprio agio i potenziali clienti proponendo con semplicità e immediatezza soluzioni allineate alle loro esigenze: uno spazio fondamentale per SkinLabo che crede nella bellezza a tutto tondo e che ama far conoscere il prodotto in ogni sua parte”, ha commentato Alice Farella Monti, chief operating officer di SkinLabo. (Nella foto alcuni prodotti)

 

 

19 Aprile 2017 - 12:34

Hydrogen apre il secondo flagship a Tokyo

Hydrogen apre il secondo flagship a Tokyo

Hydrogen cresce in Giappone dove si prepara a inaugurare il suo secondo flagship store a Tokyo grazie all’accordo con il partner locale Sanki group. Lo spazio, che aprirà domani all’interno del department store giapponese Ginza Six, occuperà una superficie di 200 metri quadrati e ospiterà al suo interno le collezioni uomo, donna e bambino del brand di luxury sportswear guidata da Alberto Bresci che nel 2016 ha generato un giro d’affari per 12 milioni di euro, in crescita del 15% sull’anno precedente. (Nella foto un look)

19 Aprile 2017 - 11:55

Reebok lancia una collezione sostenibile

Reebok lancia una collezione sostenibile

Anche Reebok sposa il green. Il marchio del gruppo Adidas si prepara infatti a lanciare una nuova linea, battezzata Cotton & Corn, che prevede l’utilizzo di prodotti interamente sostenibili. “Il nostro lavoro si concentra sull’intero ciclo di vita del prodotto: vogliamo utilizzare solo materiali che crescano naturalmente e possano essere reintegrati in natura, evitando di utilizzare derivati del petrolio. Allo stesso tempo siamo consapevoli che il consumatore non vuole rinunciare all’aspetto estetico e alla performance della scarpa”, ha commentato Bill McInnis a capo di Reebok future, responsabile dell’iniziativa. La prima calzatura della collezione avrà una tomaia in cotone biologico e una suola realizzata con un materiale derivato dal mais non alimentare. Per la realizzazione del progetto, il brand di sportswear si è avvalso della collaborazione di Du Pont Tate & Lyle bioproducts, leader nelle soluzioni bio ad alta performance. “Come esseri umani abbiamo il dovere di preservare il nostro Pianeta”, ha aggiunto il presidente di Reebok Matt O’Toole.

19 Aprile 2017 - 08:00

Corneliani apre un monomarca a Dubai

Corneliani apre un monomarca a Dubai

Corneliani rafforza la sua presenza in Medio Oriente inaugurando un negozio monomarca nel Mall of the Emirates di Dubai. Lo spazio (nella foto l’esterno), che si aggiunge agli otto punti vendita presenti nella regione, di cui due a Dubai e Beirut, e gli store di Doha, Amman, Kuwait City e Bahrein, si estende su una superficie di 180 metri quadrati e ospita al suo interno la proposta formale e sportswear del marchio mantovano. “Dubai è da sempre un hub fondamentale in un'area di riferimento per noi come il Medio Oriente, dove realizziamo più del 10% del fatturato totale, ma ancora di più è importante perché simbolo di tutto ciò che una visione lungimirante e un’immacolata esecuzione possono creare partendo dal nulla”, ha commentato Paolo Roviera, ad della società.


 

 

 

18 Aprile 2017 - 18:24

Walmart mette gli occhi su Bonobos

Walmart mette gli occhi su Bonobos

Walmart starebbe per finalizzare l’acquisizione del retailer online di menswear newyorkese Bonobos  (nella foto in look) per una cifra che, sebbene non confermata, dovrebbe aggirarsi intorno ai 300 milioni di dollari (circa 280 milioni di euro). Negli ultimi mesi, la catena di ipermercati statunitense ha rilevato altri quattro piattaforme di e-commerce, Jet.com, ModCloth, MooseJaw e ShoeBuy, con lo scopo di contrastare il gap che lo separa dal rivale Amazon.