Livestage

6 Maggio 2015 - 13:45

Mango abbandona il mercato australiano

Mango abbandona il mercato australiano

Mango riorganizza la sua presenza a livello internazionale. L'azienda catalana, guidata da Isak Andic, si prepara infatti ad abbandonare il mercato australiano, chiudendo i 7 store aperti nel paese, dove è presente dal 2002. "I punti vendita Mango in Australia sono di medie dimensioni e sono controllati da partner locali, dato che contrasta con la nostra nuova strategia retail. Per questo siamo pronti a ritirare il brand dal paese, per tornarci in futuro con un nuovo approccio", ha dichiarato il management del gruppo. L'Australia non è il solo paese in cui Mango ha attuato un piano di ristrutturazione: nel 2014 il brand ha lasciato il Brasile, la Bulgaria, la Slovenia, il Montenegro e ha ridotto la sua presenza in Cina, chiudendo la metà dei punti vendita nell'ex celeste impero. (nella foto uno store Mango)

6 Maggio 2015 - 13:12

Primo trimestre in calo per Fossil

Primo trimestre in calo per Fossil

Fossil archivia il primo trimestre con un utile netto di 38,1 milioni di dollari (circa 34 milioni di euro), in calo del 42,5% rispetto allo stesso periodo del 2014. Nelle 13 settimane chiuse il 4 aprile, il marchio texano di orologi e accessori ha registrato vendite per 725,1 milioni di dollari ( circa 645,5 milioni di euro), in flessione del 6,6%. "Guardiamo al 2015 con ottimismo, determinati ad investire nei marchi in portfolio e nelle attività digitali", ha dichiarato il ceo di Fossil Kosta Kartsotis. (nella foto un orologio Fossil)

6 Maggio 2015 - 12:14

Rocca 1794 riapre in piazza Duomo a Milano

Rocca 1794 riapre in piazza Duomo a Milano

Rocca 1794 ha riaperto lo store di piazza Duomo 25 a Milano dopo un intenso programma di restyling. La boutique (nella foto) ospita cinque corner dedicati ai principali marchi internazionali di alta gioielleria e orologeria, Damiani, Rolex, Cartier, Omega e Jaeger­‐LeCoultre, che celebrano la partnership che Rocca 1794 ha instaurato negli anni con le eccellenze del lusso.

6 Maggio 2015 - 11:55

Cosmoprof Asia annuncia le date dell'edizione 2015

Cosmoprof Asia annuncia le date dell'edizione 2015

La ventesima edizione di Cosmoprof Asia, manifestazione fieristica di riferimento per il mondo del beauty nel continente asiatico nata dalla partnership tra Ubm e Bologna Fiere, si terrà dall’11 al 13 novembre 2015 presso il Convention and Exhibition centre di Hong Kong. L’edizione 2014 dello scorso novembre è arrivata a 81.500 metri quadri di area espositiva, (+7% rispetto al 2013) con 2.362 espositori provenienti da 42 paesi e con l’importante presenza di 22 padiglioni nazionali. Dei 60.000 visitatori totali, oltre la metà (il 64% e in crescita dell’1,3% rispetto al 2013) sono visitatori internazionali, provenienti da 124 paesi. In Asia il segmento beauty e personal care ha registrato nel 2013 un volume di affari di 128 miliardi di dollari, trainato dalle potenze mondiali di Giappone, Cina, Corea del Sud, India e Tailandia, seguite dai mercati emergenti di Vietnam e Indonesia. Tra le iniziative speciali di Cosmoprof Asia 2015 ci saranno Spot on Beauty, un’area dedicata al prodotto finito, l’iniziativa charity Boutique e l'International Buyer programme, giunto alla nona edizione, strumento consolidato per incrementare le opportunità di business tra aziende ed operatori professionali del settore. (nella foto un area di Cosmoprof Asia 2014)

6 Maggio 2015 - 11:33

Michael Kors collection apre a Londra in Sloane street

Michael Kors collection apre a Londra in Sloane street

Opening a Londra per Michael Kors collection, che sbarca al 29 di Sloane street. Il nuovo spazio di 167 metri quadri (nella foto) ospiterà le collezioni di ready-to-wear, orologi, jewelry, footwear e eyewear.

6 Maggio 2015 - 11:19

Il Bfc accende i riflettori sulle pre-collezioni

Il Bfc accende i riflettori sulle pre-collezioni

Il British Fashion Council ha lanciato, dal 15 al 17 giugno, un un calendario di eventi dedicati alle pre-collezioni,  volti a sostenere e promuovere i designer di Londra. Sfilate e presentazioni avranno luogo subito dopo la kermesse London Collections: Men, in calendario dal 12 al 15 giugno. Brand come Roksanda, Peter Pilotto, Preen by Thornton Bregazzi, Amanda Wakeley, Bora Aksu, Osman e Isa Arfen saranno di scena negli showroom della capitale inglese per tutti e tre i giorni della rassegna, mentre Alexander Lewis e Issa esporranno al Connaught Hotel il 17 giugno. In collaborazione con l'hotel Hoxton a Holborn, il Bfc ha inoltre promosso The Collective Hoxton, con nomi come Alexander Lewis, Huishan Zhang, Marques’Almeida, Phoebe English e Zoe Jordan. Alla base della scelta di un periodo così concentrato per le pre-collezioni, ha fatto sapere il Bfc in una nota, c'è la volontà di «rendere più facile ai buyer fare acquisti nella capitale inglese». (nella foto un look Phoebe English)

 

5 Maggio 2015 - 18:11

Kering, Todd Hymel è il nuovo ceo della divisione action sports brands

 Kering, Todd Hymel è il nuovo ceo della divisione action sports  brands

 

Il gruppo Kering ha nominato Todd Hymel ceo della divisione action sports brands. Il manager, la cui nomina sarà effettiva dal prossimo luglio, lavorerà dalla sede di Costa Mesa, in California, e riporterà direttamente al group managing director Jean-François Palus. Hymel (nella foto) è approdato in Kering nel 2008 come deputy director of mergers & acquisitions, per poi essere nominato coo della divisione sport e lifestyle della holding ed entrare nel board di Puma nel 2012.

 

5 Maggio 2015 - 16:46

Versus Versace, debutta l’a/i di Vaccarello

Versus Versace, debutta l’a/i di Vaccarello

Inizia il countdown per l’a/i 2015 di Versus Versace. La nuova collezione, la prima firmata Anthony Vaccarello dopo la sua nomina a direttore creativo, verrà svelata online in diretta da Londra il 14 maggio e sarà disponibile sul sito versusversace.com. Dal 2013 il brand ha optato per una strategia digitale che vede ogni collezione disponibile per l’acquisto online subito dopo la presentazione. (nella foto Anthony Vaccarello e Donatella Versace)

5 Maggio 2015 - 15:24

Otb chiude il 2014 in leggero calo

Otb chiude il 2014 in leggero calo

Il gruppo Otb di Renzo Rosso ha chiuso il 2014 con vendite nette per 1,5 miliardi di euro, a -1,2% rispetto all'esercizio precedente. Perde 15 punti percentuali il risultato operativo a 117,4 milioni (-14,9%), mentre l’utile netto è cresciuto a 5,5 milioni di euro dai precedenti 1,2 milioni. La nota economica diffusa dall'azienda, a cui fanno capo Diesel, Maison Margiela, Marni e Viktor&Rolf, oltre a Staff International e Brave Kid, ha ufficializzato nuove linee di credito per 200 milioni di euro, che vanno ad aggiungersi alla posizione netta di 105 milioni di euro, situazione che potrebbe consentire a Otb acquisizioni sul mercato qualora ci fossero opportunità interessanti. (nella foto uno store Diesel)

5 Maggio 2015 - 13:12

Authentic Brands svilupperà il brand Michael Jackson

Authentic Brands svilupperà il brand Michael Jackson

Authentic Brands group ha firmato un contratto con la Michael Jackson estate, la società che gestisce l'eredità dell'artista scomparso 2009, per sviluppare nel mondo il brand Michael Jackson. La società di New York, che gestisce i diritti di utilizzo di immagine di cantanti, attori o sportivi come Mohamed Ali, Marilyn Monroe e Elvis Presley, ha recentemente acquisito il marchio di prêt-à-porter Jones New York. E per gestire questa nuova acquisizione, il gruppo ha nominato come consulente strategico l'ex Lvmh Mark Weber.

5 Maggio 2015 - 12:46

Opening nel design district di Miami per Loewe

Opening nel design district di Miami per Loewe

Loewe ha aperto il suo primo store statunitense dall'arrivo di Jonathan Anderson alla guida della direzione creativa della maison nel design district di Miami. Anderson ha progettato il design degli interni del luminoso open space che si sviluppa intorno a un hórreo (granaio) originale del XIX secolo ritrovato in una cittadina al confine tra la Galizia e il Portogallo, il primo edificio di questo tipo ad arrivare negli Stati Uniti. La nuova boutique di Miami (nella foto) va ad unirsi all’online store di Loewe e alla rete di rivenditori in selezionate città degli Usa, tra le quali New York, Chicago, Los Angeles, Costa Mesa, San Francisco, Dallas e Boston.

5 Maggio 2015 - 12:15

Jimmy Choo, store uomo a Parigi

Jimmy Choo, store uomo a Parigi

Opening a Parigi per Jommy Choo, che ha inaugurato uno store dedicato alle sole proposte maschili. Lo spazio di 18 metri quadri è situato al primo piano di Galeries Lafayette, recentemente rinnovato. Il nuovo opening si aggiunge a quelli di Parigi, al 34 di avenue Montaigne, e di Cannes al 376 di rue Saint-Honoré. (nella foto un adv Jimmy Choo)

5 Maggio 2015 - 11:46

Woolmark Prize, in corsa per l'Italia Chrstian Pellizzari e Come for Breakfast

 Woolmark Prize, in corsa per l'Italia Chrstian Pellizzari e Come for Breakfast

A rappresentare l'Italia nell'edizione europea dell'International Woolmark Prize saranno Come for breakfast per il womenswear e Christian Pellizzari per il menswear (nella foto). Appuntamento per la finale regionale ad Anversa, in Belgio, il prossimo 13 luglio. Le altre nomination per l'Europa sono Capara (Belgio), Jindra Jansová (Repubblica Ceca), Freya Dalsjø (Danimarca),CristaSeya (Francia), Bobby Kolade (Germania), Nanna van Blaaderen (Paesi Bassi), Juan Vidal (Spagna), Asu Aksu (Turchia), Marius Petrus (Belgio), Pavel Ivančic (Repubblica Ceca), Armoire d’homme(Danimarca), Harmony (Francia), Ivanman (Germania), Jonathan Christopher (Paesi Bassi), Exteberria (Spagna) e Giray Sepin (Turchia). Alla finale regionale del 13 luglio ad Anversa i designer selezionati dovranno presentare sei bozzetti di una capsule collection in lana merino e un outfit completo. A giudicarli sarà un board di esperti internazionali, i cui nomi verranno annunciati a breve. Gli altri cinque premi regionali si terranno a Shanghai (Asia), Sydney (Australia), New York (Usa), Dubai (India e Middle East) e Londra (British Isles). In ognuna di queste sei aree verranno selezionati i 12 finalisti che riceveranno un contributo di 50 mila dollari (45 mila euro) per realizzare la loro prossima collezione, nonché l’invito a partecipare alla finale internazionale, che si terrà a gennaio 2016 durante Pitti Uomo per il menswear e a New York a febbraio 2016 per la moda femminile.

 

5 Maggio 2015 - 11:29

Primo trimestre in calo per Iconix Brand

Primo trimestre in calo per Iconix Brand

Iconix Brand ha chiuso il primo trimestre 2015 con un fatturato di 95,4 milioni di dollari (85,7 milioni di euro), contro i 116 milioni di dollari (104 milioni di euro) ottenuti un anno prima. A -32% l'utile netto per 26,7 milioni di dollari (23,9 milioni di euro). Malgrado il calo delle proprie vendite, Iconix, proprietario tra gli altri dei marchi Umbro, Lee Cooper, Buffalo e Mudd, mantiene le sue previsioni per il 2015, puntando su un giro d'affari compreso tra 490 e 510 milioni di dollari (tra i 440 e i 458 milioni di euro). (nella foto un adv Umbro)

 

 

 

5 Maggio 2015 - 10:36

OpsObjects lancia la prima fragranza femminile

OpsObjects lancia la prima fragranza femminile

Dopo il debutto nell'eyewear, il brand di fashion jewels e accessori OpsObjects, in occasione della festa della mamma di domenica 10 maggio, lancia Ops!Love, la sua prima fragranza femminile. Il profumo sarà distribuito in esclusiva dalle profumerie Douglas e nel canale retail del brand, che comprende gioiellerie indipendenti e multibrand in tutta Italia. (nella foto il profumo Ops!Love)

4 Maggio 2015 - 17:51

Luxottica, ricavi trimestrali a +20%

Luxottica, ricavi trimestrali a +20%

Luxottica archivia il primo trimestre con ricavi in linea con le attese degli analisti, in crescita del 20% a 2,2 miliardi di euro, aiutati anche da un effetto cambi favorevole. L'utile netto nel periodo gennaio-marzo raggiunge i 210,4 milioni, in crescita del33,7%. Il risultato operativo batte le attese (348 milioni di euro) salendo del 32,6% a 358,3 milioni, con un'espansione del margine di 120 punti base fino a raggiungere il 15,9%.

4 Maggio 2015 - 17:38

Hudson’s bay in corsa per il tedesco Kaufhof

Hudson’s bay in corsa per il tedesco Kaufhof

 

Sarebbero in fase iniziale le trattative tra Hudson’s bay company e il gruppo Metro per la cessione da parte di quest’ultima della catena di department store a insegna Kaufhof (nella foto). Secondo indiscrezioni, il colosso canadese da 8,2 miliardi di dollari canadesi di ricavi nel 2014 (poco più di 6 miliardi di euro al cambio di ieri), che nel suo portafoglio annovera anche le insegne retail Saks e Lord & Taylor, sarebbe disposto a pagare 2,3 miliardi di euro per aggiudicarsi le 137 location, suddivise tra le insegne Galeria Kaufhof, Kaufhof, Sportarena, Wanderzeit in Germania e le Galeria Inno in Belgio, in un’ottica di espansione al di fuori dei territori nordamericani. L’operazione sarebbe indirettamente confermata dalla società tedesca da circa 66 miliardi di euro di fatturato che ha rivelato che ci sarebbero potenziali pretendenti e che la vendita della catena distributiva, sebbene subordinata al raggiungimento di un prezzo equo, rientra in una strategia precisa che punta a focalizzare il business sulle attività di cash-and-carry e sullo sviluppo del segmento di consumer electronics.
4 Maggio 2015 - 16:55

Desigual, si dimette il ceo Manel Jadraque

Desigual, si dimette il ceo Manel Jadraque

Inaspettato cambio al vertice per Desigual. Manel Jadraque, ceo del marchio di Barcellona, ha infatti rassegnato le sue dimissioni. Il manager (nella foto), approdato in azienda circa dieci anni fa, resterà membro del consiglio di amministrazione. Al momento ad assumere la carica di chief executive officer è Thomas Meyer, presidente e fondatore di Desigual. Il brand ha chiuso il 2014 con un turnover di 964 milioni di euro, a +16,2% sull'esercizio precedente, e con un utile netto di 134 milioni di euro, in crescita del +3%.


 

 

4 Maggio 2015 - 15:12

Cos sbarca in Canada

Cos sbarca in Canada

Cos sbarca in Canada. Il marchio del gruppo H&M, fresco delle aperture di Los Angeles e New York, rafforza la propria presenza in nord America con due opening in Canada. Dedicati sia alle collezioni maschili che a quelle femminili (nella foto un look), i nuovi punti vendita apriranno il prossimo autunno a Toronto, in Bloor street, e a Montreal, in Saint Catherine west. Attualmente Cos vanta 120 store nel mondo. Prossime mete dell'espansione retail saranno Praga e il Lussemburgo.

4 Maggio 2015 - 14:57

Capsule ispirata al Bangladesh per Uniqlo

Capsule ispirata al Bangladesh per Uniqlo

Uniqlo rende omaggio al Bangladesh con una capsule collection ispirata agli abiti tradizionali del paese. Già disponibile negli store dell'insegna in Giappone, Cina, Corea, Hong Kong, Indonesia e Taiwan, la linea in edizione limitata arrivaerà in Australia, Germania, Stati Uniti, Filippine, Singapore e Thailandia entro fine mese. La capsule collection comprende abiti, tuniche (nella foto), pantaloni e sciarpe e il ricavato dalle vendite servirà a sostenere i programmi educativi per le donne bengalesi impiegate nel settore tessile.

4 Maggio 2015 - 14:06

Vf, ricavi trimestrali a +8%

Vf, ricavi trimestrali a +8%

Il gruppo Vf ha chiuso il primo trimestre 2015 con ricavi a +8% per 2,8 miliardi di dollari (circa 2,5 miliardi di euro). Trainante la performance del marchio Vans, le cui vendite sono aumentate del 16%, mentre Timberland e The North Face hanno messo a segno, rispettivamente, un +10% e +7%. Il fatturato trimestrale è stato generato per il 40% al di fuori degli Stati Uniti, con una crescita del 17% in Asia-Pacifico e del 4% in Europa. (nella foto un adv Vans)

 

4 Maggio 2015 - 13:36

K pop culture da Chanel

K pop culture da Chanel

Fantasie lisergiche, super colore e tracce di Corea sulla pedana di Chanel by Karl Lagerfeld.

4 Maggio 2015 - 13:26

Calzature, export a +3,6% nell'ultimo trimestre 2014

Calzature, export a +3,6% nell'ultimo trimestre 2014

L’ultimo trimestre del 2014 si è chiuso con un incremento del 3,6% in valore per l’export nazionale di calzature e componentistica. A renderlo noto è Assocalzaturifici, precisando come a crescere siano stati soprattutto i distretti di Toscana e Veneto, mentre si sono attestate attorno al 3% le flessioni per Marche, Puglia e Lombardia, le cui performance sono state pesantemente condizionate dalla frenata nei mercati della Comunità Stati Indipendenti. Il Veneto si conferma la prima regione per export, con un’incidenza del 27% sul totale Italia, seguito da Toscana, con il 21,1%, e Marche, con il 18,2%. Ben il 18% dell’export marchigiano 2014 in valore, nonostante la crisi, ha avuto come destinazione l’area Est Europa e CSI. La Russia, in particolare, resta il primo mercato estero regionale, con una quota del 13,8%. La UE28 è l’area di riferimento per i calzaturieri italiani, che anche nel 2014 vi hanno destinato nell’insieme il 52,4% dell’export valore nazionale, con punte attorno al 70% per Puglia e Veneto. Le destinazioni extra-UE risultano però sempre più strategiche. Negli ultimi 15 anni la quota dei mercati non facenti parti dell’Unione è salita dal 40,9% (anno 2000) al 47,6% del totale export valore. Toscana e Lombardia vi realizzano il 60% dell’export. In controtendenza Campania e Puglia.

4 Maggio 2015 - 12:55

Mcs si allea con apatchworks

Mcs si allea con apatchworks

Mcs ha unito le proprie energie con quelle di apatchworks, charity americana nata per sostenere i bambini malati di cancro o bambini con lunghe degenze in ospedale, per una raccolta fondi a favore dell'associazione stessa. Apatchworks e Mcs organizzeranno un flash mob nelle più importanti città del mondo, i cui partecipanti indosseranno una tuta con cappuccio disegnata da Mcs (nella foto) e si cimenteranno nella danza della “T-Cell Haka” che prevederà una massiccia copertura sui social media. Il primo T-Cell Warrior day si è tenuto a Parigi il 16 Aprile a Disneyland Paris. Il secondo invece sarà a Milano il 6 Maggio in Piazza della Scala alle 16.30.

4 Maggio 2015 - 12:28

La Cina taglia i dazi su moda e beauty

La Cina taglia i dazi su moda e beauty

Il governo cinese si prepara a tagliare i dazi su una serie di beni di consumo importati, ma anche abbigliamento e cosmetici, come parte di un piano volto a dare stabilità alla crescita economica. La strategia è stata annunciata dopo la pubblicazione dei dati sulla crescita dell'economia cinese nel primo trimestre del 2015, che con un +7% si qualifica come la peggiore performance degli ultimi 6 anni. La disposizione dovrebbe scattare entro la fine di giugno, ma non sono ancora state rese note tutte le categorie merceologiche coinvolte nè l'entità della riduzione. Lo State council della Repubblica Popolare ha fatto sapere che permetterà l'apertura di diversi duty-free e consentirà di espandere il loro l'assortimento. Anche se la riduzione dei dazi andrà a incrementare gli acquisti in madrepatria, molti cinesi continueranno ad acquistare beni di lusso all'estero, dove i prezzi sono scontati del 30-40% circa rispetto a quelli praticati in Cina. Secondo i dati diffusi da Hsbc, l'Italia vende ai turisti dell'ex Celeste impero il 35% dei suoi beni di lusso, la Francia il 40%, la Gran Bretagna il 25%.

4 Maggio 2015 - 12:10

Opening a Hong Kong per Msgm

Opening a Hong Kong per Msgm

Secondo monomarca nel mondo per Msgm. La nuova boutique, situata ad Hong Kong al 57 di Paterson road, Wan-Chai, è stata aperta in collaborazione con il partner locale I.t. group e si estende su una superficie di oltre 100 metri quadri, dedicati alle collezioni uomo, donna e accessori. Il concept è stato ideato da Massimo Giorgetti, direttore creativo e fondatore della griffe, in collaborazione con Cls Architetti e con un team di professionisti locali. Lo store di Hong Kong (nella foto) ospiterà piccole mostre personali di artisti contemporanei scelti da Giorgetti. La boutique rappresenta il secondo step di un progetto di espansione retail worldwide del brand, iniziato con l’opening di Milano nel 2013. Asia ed Emirati Arabi le aperture previste nei prossimi mesi.

4 Maggio 2015 - 11:55

Levi's amplia la linea Commuter

Levi's amplia la linea Commuter

Levi's amplia l'offerta della linea Commuter. Lanciata nel 2012 e dedicata a tutti coloro che amano la bici e ne fanno un uso quotidiano, la label si arricchisce da questa primavera di capi femminili e di accessori maschili. La prima collezione donna siglata Commuter (nella foto due look) comprende una decina di pezzi,  tutti realizzati in tessuti dalle proprietà traspiranti o termoregolatrici. L'offerta per uomo include invece nuove proposte di prêt-à-porter e accessori, tra cui gamma zaini e di sneakers. La linea è disponibile in in tutti gli store Levi's del mondo e sull'e-shop del sito levis.com.

4 Maggio 2015 - 10:47

Chanel, Cara Delevingne e Pharrell Williams di nuovo insieme

Chanel, Cara Delevingne e Pharrell Williams di nuovo insieme

Cara Delevingne ha svelato su Instagram una delle prime immagini della campagna pre-fall 2015 Paris-Salzbourg di Chanel (nella foto), scattata da Karl Lagerfeld, nella quale fa di nuovo coppia con il cantante Pharrell Williams. In occasione del defilé des Métiers d'art 2014-15, Lagerfeld aveva già scelto le due celebrities per un cortometraggio intitolato Reincarnation.

4 Maggio 2015 - 10:33

Wolford, in uscita il direttore finanziario Thomas Melzer

Wolford, in uscita il direttore finanziario Thomas Melzer

Wolford ridisegna dunque il suo top management. Il marchio austriaco di intimo e calze, ha infatti annunciato le dimissioni del direttore finanziario Thomas Melzer.La partenza del chief financial officer sarà effettiva dal 31 luglio. Melzer (nella foto), che era in carica dal 2012, non sarà sostituito. Le sue responsabilità saranno infatti  ridistribuite fra gli altri due membri dell'ufficio esecutivo, Ashish Ensarma e il vicepresidente Axel Dreher.

1 Maggio 2015 - 14:54

Zegna, festeggia Expo 2015 tra arte e food

Zegna, festeggia Expo 2015 tra arte e food

Ermenegildo Zegna si prepara questa sera, presso i suoi spazi di via Savona a Milano, a mandare in scena un evento tra arte, moda e food. Attraverso il lavoro degli artisti Lucy + Jorge Orta, la performance di cucina di Davide Oldani e la curatela di Maria Luisa Frisa, il marchio vuole far dialogare diversi elementi che nutrono a loro moda il pianeta, il armonia con il tema dell'esposizione universale di Milano partita oggi. Il ricavato dell'iniziativa verrà devoluto al Fai-Fondo ambiente italiano per portare a nuova vita Punta Mesco, parte del Parco delle Cinque Terre.