Livestage

18 Dicembre 2014 - 15:00

Nicki Minaj posa per Roberto Cavalli

Nicki Minaj posa per Roberto Cavalli

Sarà Nicki Minaj il volto della nuova campagna pubblicitaria primavera/estate 2015 di Roberto Cavalli. La giovane rapper americana è la protagonista di scatti dal forte impatto visivo. "Ho scelto Nicki Minaj perché incarna perfettamente la femminilità prorompente e moderna della donna Cavalli. Negli ultimi anni ci hanno abituato a donne algide, castigate in abiti che nascondono le forme del corpo. Con questa campagna volevo lanciare un messaggio forte di controtendenza. Volevo una donna sensuale e consapevole del proprio corpo, che non ha paura di mostrare le curve, anzi ne fa un punto di forza”, ha dichiarato lo stilista fiorentino. La campagna è stata scattata a Los Angeles dal fotografo Francesco Carrozzini.

18 Dicembre 2014 - 13:11

L'arte di Fornasetti approda a Parigi

L'arte di Fornasetti approda a Parigi

Al via il 15 marzo la mostra "Piero Fornasetti: la folie pratique" al Musée des Arts décoratifs di Parigi, una retrospettiva che presenta l'universo decorativo dell'artista (pittore, designer, stampatore, editore e collezionista) attraverso più di 1.000 oggetti tra icone del design industriale, litografie e manifesti per eventi teatrali e riviste. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 14 giugno 2015. (nella foto la celebere Chaise musicale, creata da Fornasetti nel 1951)

18 Dicembre 2014 - 12:45

Parah, nuovo showroom a Milano

Parah, nuovo showroom a Milano

Dal prossimo gennaio Parah, marchio italiano di beachwear e lingerie, sarà operativo anche a Milano con uno spazio espositivo in via Tortona 14. Il nuovo showroom di 150 metri quadrati raccoglie al suo interno le ultime collezioni del brand. “La nuova location sarà l’emblema dei nostri valori fondamentali, che hanno portato Parah a essere riconosciuto e apprezzato come uno dei marchi più prestigiosi nel settore intimo e mare” – spiega Gianluca Piazzalunga, amministratore delegato di Parah. “Inoltre la posizione è stata scelta per andare incontro alle esigenze della distribuzione al fine di consolidare il successo del nostro marchio, che punta a rafforzarsi non solo a livello nazionale ma anche internazionale”. Oggi il brand è distribuito in oltre 1.300 punti vendita tra Europa, Asia, Emirati Arabi, Russia e Stati Uniti. (nella foto un adv Parah)

18 Dicembre 2014 - 11:23

Pollini si affida a Erminio Cerbone

Pollini si affida a Erminio Cerbone

Nuova strategia per Pollini che per la prossima collezione autunno/inverno 2015 ha ripensato il concetto daywear attraverso materiali pregiati, linee pulite e dettagli dalla forte identità. Per il nuovo corso il brand si affida allo stilista italiano Erminio Cerbone, professionista di lunga esperienza che approda al gruppo Aeffe dopo un percorso consolidato principalmente in Italia, collaborando con i più importanti nomi della moda e del lusso. (nella foto lo store Pollini di Milano)

18 Dicembre 2014 - 10:49

Roxy, tessuti cosmetici con Biotherm

Roxy, tessuti cosmetici con Biotherm

Roxy, marchio che fa capo al gruppo Quicksilver, debutta nel mercato dei tessuti cosmetici e dell’action sport con una gamma di prodotti sviluppata insieme a Biotherm. Chiamata “Enjoy & Care”, la linea di abbigliamento, i cui tessuti lavorati con il burro di karité e l'olio di albicocca aiuterebbero a prevenire le irritazioni della pelle, comprende giacche a vento e girocolli e sarà disponibile nei negozi da settembre 2015. (nella foto un adv della linea “Enjoy & Care”)

18 Dicembre 2014 - 09:52

Debutto alla borsa di Milano per Fedon

Debutto alla borsa di Milano per Fedon

Fedon ha debuttato alla borsa di Milano questa mattina in rialzo del 4,6 % sul l'ultimo prezzo segnato ieri alla borsa di Parigi. La società veneta leader nella produzione di astucci di alta gamma e presente sul mercato della pelletteria col marchio fedon 1919 ha deciso il dual listing a sostegno del piano di espansione internazionale retail che fa leva sulla caratterizzazione Made in Italy del brand.

17 Dicembre 2014 - 17:06

Nuovo ceo per Hudson’s Bay

Nuovo ceo per Hudson’s Bay

 

Cambio al vertice per Hudson’s Bay, che ha nominato Gerald Storch nuovo chief executive officer. Storch, la cui nomina sarà effettiva dal 6 gennaio, sarà responsabile di Hudson’s Bay, Lord & Taylor, Saks fifth avenue, Saks off 5th, Home outfitters e Hbc digital. L’attuale ceo di Hudson’s Bay company, Richard Baker, assumerà la carica di presidente del gruppo canadese che lo scorso anno ha acquistato l’insegna Sacks per 2,4 miliardi di dollari (circa 1,9 miliardi di euro). Le previsioni di vendita per la chiusura del 2014 sono stimate tra i 7,8 e gli 8,1 miliardi di dollari canadesi (tra i 5,3 e i 5,5 miliardi di euro). (nella foto lo store Hudson's Bay di Vancouver)

 

 

17 Dicembre 2014 - 15:15

Mac collabora con Prabal Gurung e Philip Treacy

Mac collabora con Prabal Gurung e Philip Treacy

Non si fermano le collaborazioni illustri per Mac cosmetics, che ha lanciato una capsule collection di bronzing powders, matite per occhi, rossetti e gloss con il designer Prabal Gurung. Oggetto del desiderio per il prossimo Natale, i cosmetici di Prabal Gurung sono in vendita su maccosmetics.uk.com. Sarà invece sul mercato da aprile 2015 la linea di make up in limited edition che il colosso canadese del beauty ha realizzato con lo stilista britannico Philip Treacy. (nella foto la linea Mac cosmetics by Prabal Gurung)

17 Dicembre 2014 - 15:03

Roberto Botticelli approda in Mongolia

Roberto Botticelli approda in Mongolia

 

Roberto Botticelli (nella foto un look) sbarca in Mongolia con un nuovo store a Ulaanbaatar City. Lo spazio di circa 100 metri quadrati del marchio marchigiano si trova in Chinggis avenue 15.

 

17 Dicembre 2014 - 14:50

Marios Schwab, niente sfilata per la collezione atutunnale

Marios Schwab, niente sfilata per la collezione atutunnale

Per il lancio della collezione autunno/inverno 2015-16, il prossimo febbraio a Londra, Marios Schwab ha scelto di non sfilare, a vantaggio di presentazioni riservate a fashion editors e addetti ai lavori. Le immagini ufficiali degli abiti verranno diffuse dal 20 febbraio. L'obiettivo del designer austriaco è quello di creare un ambiente più personale e accattivante per le proprie creazioni, mettendone in luce le caratteristiche artigianali. Anche le vendite della linea autunnale si terranno su appuntamento presso lo showroom Rainbow Wave di Parigi dal 5 al 13 marzo. (nella foto un look Marios Schwab primavera/estate 2015)

17 Dicembre 2014 - 13:14

Lvmh, al via la distribuzione di azioni Hermès

Lvmh, al via la distribuzione di azioni Hermès

Al via questa mattina la distribuzione di azioni Hermès possedute da Lvmh, nell’ambito dell’accordo di pacificazione raggiunto dalle due maison su iniziativa del Tribunale di Parigi, dopo l’ingresso di Lvmh in Hermè’s col 20,6% del capitale. La distribuzione avverrà sulla base di un prezzo di riferimento di 280,10 euro per ogni azione Hermès (il prezzo di apertura del titolo questa mattina, nella proporzione di 2 azioni Hermès ogni 41 azioni Lvmh possedute. In virtù dell’accordo, anche la controllante di Lvmh, Dior, distribuirà ai propri azionisti le azioni Hermès che riceverà dalla controllata, il che porterà Bernard Arnault, a cui fa capo Dior, a diventare il primo azionista singolo della maison guidata da Axel Dumas, la cui partecipazione di maggioranza resta comunque bloccata nella holding H 51, che fa capo ai discendenti del fondatore Thierry Hermès. (nella foto uno store Hermès)

17 Dicembre 2014 - 12:26

American Apparel, Paula Schneider al posto di Dov Charney

American Apparel, Paula Schneider al posto di Dov Charney

Inizia il nuovo corso del brand American Apparel,  il cui ceo, Dov Charney (nella foto), licenziato dalla società lo scorso giugno e sospeso dal board con effetto immediato, è stato sostituito da Paula Schneider, in carica dal prossimo 5 gennaio. L'estromissione del presidente e fondatore del brand potrebbe ora portare ad una battaglia legale, se Charney scegliesse di opporsi al licenziamento.

17 Dicembre 2014 - 11:50

Ashish Sensarma nuovo ceo di Wolford

Ashish Sensarma nuovo ceo di Wolford

Nuovo ceo per Wolford, brand austriaco dei collant e della lingerie premium, che ha scelto l'olandese Ashish Sensarma come successore di Holger Dahmen dopo quasi un anno dalla sua partenza. Sensarma, la cui nomina sarà effettiva dal 7 gennaio, lavorerà a fianco del direttore delle operazioni Axel Dreher e al direttore finanziario Thomas Melzer. (nella foto un adv Wolford)

17 Dicembre 2014 - 11:18

Simonetta, primo monomarca in Medio Oriente

Simonetta, primo monomarca in Medio Oriente

 

Simonetta ha aperto il suo primo flagship store mediorientale a Riyadh, all’interno della galleria Al Garawi, punto nevralgico dello shopping di lusso in Arabia Saudita. Nello spazio espositivo di 90 metri quadrati sono disponibili le ultime collezioni del brand marchigiano di kidswear, che in chiusura di bilancio, lo scorso settembre, ha registrato un fatturato di 45 milioni di euro, a +6% rispetto al 2013. (nella foto lo store Simonetta a Riyadh)

 

16 Dicembre 2014 - 20:10

Intercos, invece dell'ipo un fondo

Intercos, invece dell'ipo un fondo

Poteva essere un’ipo in grado di dare gran smalto al made in Italy, invece la partita è stata chiusa da un fondo, Catterton, che non a caso è un investitore Usa: Intercos ha infatti annunciato di aver raggiunto un accordo con il private equity, che entrerà nel capitale dell’azienda cosmetica fondata da Dario Ferrari con una imprecisata quota di minoranza, per un prezzo che non è stato precisato. Subito dopo l’annuncio un secondo comunicato ha resto noto che Tip - Tamburi invesment partners, che era entrata nel capitale di Dafe 4000 (la finanziaria di controllo di Intercos) per affiancare Ferrari nel percorso di quotazione (come è stato per l’investimento di Tip nella holding che controlla Moncler), ha raggiunto un accordo con Ferrari per rivendergli le azioni Dafe 4000, con la previsione di fornalizzare l’operazione entro fine gennaio.Intercos è il principale fornitore dei colossi cosmetici Usa, l’ipo era già stata avviata ai primi di ottobre. L’operazione è caduta in un momento difficile di mercato ma il book era già coperto al 90%, quando le banche advisor hanno preferito congelare l’operazione. E Ferrari ha finito per accettare il pressing dei fondi.

16 Dicembre 2014 - 16:12

La Catalogna contro Desigual

La Catalogna contro Desigual

Il governo della Catalogna ha avviato un procedimento contro il marchio di moda Desigual per aver aperto alcuni negozi al pubblico domenica scorsa, contravvenendo non solo alle leggi catalane, ma anche a quelle statali. Lo ha dichiarato ai media il ministro delle imprese e l'occupazione Felip Puig, che ha ottenuto il favore di 22 gruppi sindacali, ribadendo il suo impegno a impedire la “concorrenza sleale” tra le imprese. La legge della Comunità autonoma della Catalogna consente aperture al di fuori del normale orario di lavoro solo agli store che non superino i 150 metri quadrati di estensione, mentre la normativa spagnola lo consente a punti vendita entro i 300 metri quadri di superficie. Desigual fa sapere di attenersi alle leggi in vigore. Gli store sotto accusa sono quelli di Barcellona in plaza Catalunya e in calle Arcs, entrambi con uno spazio espositivo di più di 300 metri quadri.

16 Dicembre 2014 - 15:15

Design Miami chiude a +12%

Design Miami chiude a +12%

La decima edizione di Design/Miami conclusasi lo scorso 7 dicembre ha registrato un incremento del 12% nel numero dei visitatori, portatisi a quota 35.800 presenze. Un risultato positivo per la manifestazione statunitense dedicata al design e all’arte, che ha visto protagoniste 35 gallerie internazionali ed è stata arricchita dal conferimento del primo Design visionary award, assegnato a Peter Marino.

16 Dicembre 2014 - 13:56

Primo store in Svizzera per Duvetica

Primo store in Svizzera per Duvetica

Opening a Gstaad per Duvetica, che inaugura così il suo primo store in Svizzera. Il monomarca (nella foto), situato al 9 della centralissima Promenade, è il sesto nel mondo dopo le quelli di Milano, Tokyo, Kitzbühel, Courmayer e Sylt. All'evento di inaugurazione hanno partecipato numerosi esponenti del mondo dello spettacolo, tra i quali  Carey Mulligan, Lou Dillon, Alice Dellal, Pixie Geldof, Jeremy Irvine, Nick Grimshaw, Haider Ackermann e Daniele Cavalli.

16 Dicembre 2014 - 11:54

Italia independent, in Brasile con Gm venture

Italia independent, in Brasile con Gm venture

 

Italia independent ha siglato una partnership con Gm venture, società con sede a San Paolo, in Brasile, specializzata nel supportare le aziende italiane che investono nel Paese. L’accordo prevede il rafforzamento della struttura di Italia independent do Brasil, nata lo scorso luglio. In linea con il piano di espansione in Sud America, Graziano Messana, fondatore di GM Venture, è stato nominato managing director e cfo per le attività di Italia Independent sul territorio. (nella foto un modello di occhiali Italia independent)

 

16 Dicembre 2014 - 11:16

Moncler, Sottana e Benetton si dimettono

Moncler, Sottana e Benetton si dimettono

Novità in casa Moncler. Monica Sottana, general manager del gruppo, ha rassegnato le dimissioni, effettive dal prossimo gennaio. Al suo posto, ad interim, il ceo Remo Ruffini. Contestuali anche le dimissioni di Alessadro Benetton che, "per impegni professionali imprevisti", lascia la direzione del comitato per la gestione dei rischi, ma resta membro del consiglio di amministrazione. (nella foto uno store Moncler)

16 Dicembre 2014 - 10:55

Peuterey sbarca nel Middle East

Peuterey sbarca nel Middle East

Primo opening nel Middle East per Peuterey, che ha inaugurato uno store a Dubai. Il retail concept del negozio di 80 metri quadrati (nella foto) è stato creato dallo studio di architettura Gruppo c14. Al suo interno sono disponibili le ultime collezioni uomo, donna e bambino.

16 Dicembre 2014 - 10:12

Union model verso Wilhelmina international

Union model verso Wilhelmina international

L'agenzia di moda Wilhelmina international, fondata nel 1967 dalla modella Wilhelmina Cooper a Manhattan, si appresta all'acquisizione della Union model management di Londra. I termini della transazione non sono stati resi noti, ma l'affare dovrebbe chiudersi all'inizio di gennaio. L'agenzia Union model è stata fondata all'inizio del 2005 da Rachel Du Preez. (nella foto Wilhelmina Cooper nel 1964)

15 Dicembre 2014 - 18:09

Pitti immagine, accordo con Mini

Pitti immagine, accordo con Mini

 

Sodalizio creativo tra Pitti immagine e il marchio Bmw Mini, che hanno siglato una partnership per le edizioni 2015 di Pitti immagine uomo e i saloni Taste e Fragranze. La partecipazione di Mini alla prossima edizione di Pitti uomo -dal 13 al 16 gennaio a Firenze- prevede progetti dedicati ai brand emergenti e alle nuove tendenze nella moda maschile contemporanea, sinergia che si estenderà successivamente agli eventi del design internazionale.

 

 

15 Dicembre 2014 - 17:54

Parfois sbarca in via del Corso a Roma

Parfois sbarca in via del Corso a Roma

Parfois ha inaugurato un flagship store (nella foto) a Roma, in via del Corso. Con questo opening il brand portoghese, fondato nel 1994 da Manuela Medeiros, conferma la fase di crescita che lo vede presente con più di 600 negozi in 53 paesi del mondo. Le prossime aperture saranno a Milano, Venezia, Bologna, Torino, Verona e, in una seconda fase, in Sicilia e Sardegna.

15 Dicembre 2014 - 16:43

Chanel, Lucia Pica nuova responsabile del makeup

Chanel, Lucia Pica nuova responsabile del makeup

Nuova responsabile makeup per Chanel, che ha scelto l’italiana Lucia Pica. La makeup artist, che dal 2008 collabora com Chanel come consulente, assumerà il nuovo incarico, in precedenza svolto da Peter Philips, a partire dall’1 gennaio.

 

15 Dicembre 2014 - 16:13

Galeries Lafayette apre da Carré Sénart

Galeries Lafayette apre da Carré Sénart

Prossimo opening nel deparment store Carré Sénart per Galeries Lafayette, che aprirà i battenti nel 2018. Carré Sénart, shopping center di Seine-et-Marne, sta attraversando una fase di forte espansione: dei 39.000 metri quadrati di prossima costruzione 6.000 metri quadrati verranno destinati a Galeries Lafayette, che attualmente conta 64 punti vendita nel mondo, 59 dei quali in Francia. (nella foto il department store Galeries Lafayette di Parigi)

15 Dicembre 2014 - 15:45

K-Way, capsule collection con Saddlers union

K-Way, capsule collection con Saddlers union

Sodalizio creativo tra K-Way e Saddlers union che hanno realizzato una capsule collection composta da due borse, due necessaire da viaggio e una sacca weekend. La collezione (nella foto una borsa), in vendita esclusiva nei negozi K-Way di Roma, Milano, Torino e Cortina, abbina la tradizione del cuoio italiano ingrassato e lavorato a mano, tipico del brand nato a Roma negli anni Cinquanta, alla funzionalità del Nylon plus, il tessuto che ha reso K-Way il marchio di articoli antipioggia per eccellenza.

15 Dicembre 2014 - 15:33

Aimpes, Fabrizio Solé è il nuovo direttore generale

Aimpes, Fabrizio Solé è il nuovo direttore generale

 

Cambio ai vertici per Aimpes, l'Associazione italiana pellettieri, il cui consiglio direttivo ha nominato Fabrizio Solé, già vice direttore, direttore generale. Approdato in Aimpes come responsabile dell’ufficio studi e dal 2009 vice direttore, Fabrizio Solé, la cui nomina sarà effettiva da gennaio, sostituisce Mauro Muzzolon che ha rassegnato le dimissioni.
15 Dicembre 2014 - 15:14

Boutique a Roma per Michael Kors

Boutique a Roma per Michael Kors

Opening a Roma per Michael Kors, che ha inaugurato un negozio di 260 metri quadrati in via Cola di Rienzo, in zona Prati. Nello store (nella foto) è disponibile un vasto assortimento di accessori di Michael Kors collection e MICHAEL Michael Kors, oltre a orologi, gioielli, occhiali e alle ultime collezioni ready to wear.

15 Dicembre 2014 - 14:57

Coach, sbarca in Rodeo drive con il nuovo concept retail

Coach, sbarca in Rodeo drive con il nuovo concept retail

Coach ha inaugurato un monomarca al 327 di north Rodeo drive, a Beverly Hills. Lo store (nella foto), che ha uno spazio espositivo di circa 363 metri quadri, è il primo a presentare il nuovo concept retail del marchio newyorkese: il design degli interni è stato sviluppato da Stuart Vevers, executive creative director di Coach, in collaborazione con lo studio Sofield. Elementi architettonici principali sono la grande facciata in vetro cemento, l'entrata a doppia altezza, l'insegna e il logo in bronzo. "L'innovativo retail concept è lo spazio ideale per le nuove collezioni di Stuart Vevers. Sono molto soddisfatto che i nostri clienti possano entrare nel nuovo mondo Coach più completo e coerente all’interno nostro negozio totalmente riprogettato", ha dichiarato Victor Luis, ceo di Coach.