Livestage

1 Aprile 2015 - 18:03

Bread & Butter, Haman Alimardani è il nuovo direttore creativo

Bread & Butter, Haman Alimardani è il nuovo direttore creativo

Bread & Butter ha arruolato Haman Alimardani, nome d’arte Hamansutra, come direttore creativo. Il manager iraniano (nella foto), che in passato ha lavorato per Kostas Murkudis, Kenzo, Nike, Porsche e Microsoft, arriva dopo un periodo di difficoltà che aveva messo a rischio lo svolgimento della kermesse berlinese per la mancanza di fondi (vedere MFF del 27 gennaio). La prossima edizione della manifestazione sarà dal 7 al 9 luglio.

1 Aprile 2015 - 17:54

Preca Brummel a tutto retail tra Italia ed estero

Preca Brummel a tutto retail tra Italia ed estero

 

Preca Brummel, gruppo di kidswear che controlla i brand Brums, Bimbus, Mek e la licenza Mcs ha aperto 16 nuovi store Brums e Bimbus nei Toys center italiani. Inoltre sono stati ampliati i punti vendita di Brums e Mek nei Coin di Mestre e nel La Rinascente di Brescia e aperte 4 location in franchising in provincia di Torino, Roma e Messina. Oltreconfine la società ha poi inaugurato un flagship Brums a Mosca nell Tsentralny Detsky magazin.

 

 

1 Aprile 2015 - 17:35

Beauty, Francia regina dell'export

Beauty, Francia regina dell'export

La Francia si conferma primo esportatore di cosmetica nel mondo, con una fetta di mercato del 15,9%. Lo ha reso noto la Fédération des entreprises de la beauté, precisando che le aziende francesi del settore, tra le quali spicca il colosso L’Oréal, hanno archiviato il 2014 con vendite in crescita del 4% a 8,9 miliardi di euro. L’export è cresciuto dell’ 11,7% in Asia, con ottimi risultati in Cina, Giappone e Corea del Sud, del 7,6% negli Stati Uniti, del 7,1% in Medio Oriente e dello 0,4% in Africa. In calo invece le esportazioni in Russia, Turchia e Sud America. Sul podio dell’export anche Stati Uniti e Germania, che hanno, rispettivamente, una quota di mercato del 10,8% e del 10,7%. (nella foto un adv L'Oréal)

1 Aprile 2015 - 16:21

Tommy Hilfiger inaugura lo store di Parigi

Tommy Hilfiger inaugura lo store di Parigi

Tommy Hilfiger ha celebrato l’inaugurazione del suo secondo store a Parigi (vedere MFF del 30 ottobre) con un evento speciale. Lo spazio, che si trova al 43 di boulevard des Capucines, andrà ad arricchire il network retail worldwide di 1400 negozi in 90 Paesi. I festeggiamenti fanno parte di un programma di eventi ad hoc che si terranno lungo tutto l’anno per celebrare il 30° anniversario del marchio di Pvh corp.

 

1 Aprile 2015 - 15:56

Hugo Boss rinnova in Mayfair

Hugo Boss rinnova in Mayfair

Hugo Boss ha riaperto il Boss store di Londra, situato al civico 122 di New Bond steet in Mayfair, dopo un’attività di restyling e ampliamento degli interni. Lo spazio di 370 metri quadrati accoglie un concept già adottato nelle altre location del marchio presenti nelle principali capitali del mondo, che prevede un nuovo layout più aperto, con spazi di congiunzione tra i tre livelli.

 

1 Aprile 2015 - 12:17

Boggi accelera in Cina

Boggi accelera in Cina

Boggi Milano rafforza il retail in Cina. L'azienda di abbigliamento formale aprirà una nuova boutique a Macau, all'interno del mall Galaxy Resort. Lo spazio di 250 metri quadrati verrà inaugurato a fine maggio. La prossima tappa del marchio sarà Singapore.

1 Aprile 2015 - 11:01

Cos cresce nel retail a Londra

Cos cresce nel retail a Londra

Cos, marchio del gruppo H&M, ha aperto la sua 12° boutique londinese a Spitalfields, nell'East End. Nel nuovo store (nella foto), che ha una superficie espositiva di 267 metri quadrati, è disponibile la collezione p/e 2015, uomo e donna. Cos ha aperto il suo primo store a Londra in Regent street nel marzo 2007 e attualmente vanta 120 punti vendita in 26 paesi in Europa, Asia e Middle East.

1 Aprile 2015 - 10:42

Dylan Lauren, linea di flip-flops con Havaianas

Dylan Lauren, linea di flip-flops con Havaianas

Dylan Lauren, figlia dello stilista Ralph Lauren e proprietaria della catena Dylan's Candy Bar, ha collaborato con Havaianas per una linea di infradito. La capsule collection (nella foto un modello) debutterà venerdì negli store del marchio brasiliano di footwear, da Dylan’s Candy Bar, Bloomingdale’s e Lester’s.

31 Marzo 2015 - 15:06

Ferragamo arriva a Copenaghen

Ferragamo arriva a Copenaghen

Salvatore Ferragamo ha tagliato il nastro alla sua prima boutique monomarca a Copenaghen (Danimarca). Lo spazio di 180 metri quadrati sorge all’interno del department store Illum e rappresenta la prima presenza diretta del brand fiorentino in Scandinavia.
31 Marzo 2015 - 14:50

Shiseido, in Giappone un nuovo centro di ricerca

Shiseido, in Giappone un nuovo centro di ricerca

 

Shiseido aprirà un nuovo centro di ricerca in Giappone, che vedrà luce entro la fine del 2018. Il Global innovation center sorgerà a Yokohama su una superficie di oltre 7mila metri quadrati e vedrà un investimento compreso tra i 230 e i 300 milioni di euro. Il progetto fa parte del piano strategico del gruppo beauty "Vision 2020", che ha come obiettivo l'aumento degli investimenti in ricerca e sviluppo. Shiseido possiede già altri centri di ricerca in Giappone, Cina, Thailandia, Francia e Stati Uniti.

 

31 Marzo 2015 - 13:47

Spagna, Decathlon investe 24 milioni per un centro logistico

Spagna, Decathlon investe 24 milioni per un centro logistico

 

Decathlon ha stretto un accordo con la società immobiliare Goodman per la realizzazione di un centro logistico in Spagna che vedrà l'investimento di una quota di 24 milioni di euro. Lo spazio sorgerà su una superficie di 40 mila metri quadrati a San Esteve Sesrovires (Barcellona) e dovrebbe essere ultimato entro maggio 2016. Decathlon utilizzerà questo progetto per unire i due centri di distribuzione attualmente collocati a Martorell e Vilafranca in un'unica piattaforma, che presterà servizio a 20 negozi e che riunirà anche uffici e spazi dedicati agli accessori. Goodman è già in affari con il gruppo sportivo in Cina, dove ha firmato tre accordi per lo sviluppo di spazi per un totale di circa 95 mila metri quadrati.

 

 

 

31 Marzo 2015 - 12:40

Haute couture, nella schedule entra De Beers

Haute couture, nella schedule entra De Beers

De Beers diamond jewellers entra come membro della Fédération française de la couture et du prêt-à-porter. La società inglese di diamanti, nata da una joint venture a sè stante costituita nel 2011 dal gruppo diamantifero e da Lvmh che ne ha rilevato il controllo, farà il suo debutto ufficiale nella schedule parigina, in occasione della settimana dall'Haute couture, in calendario dal 5 al 10 luglio prossimi. Il marchio, che possiede già nella città un salone di alta gioielleria in rue de la Paix, aperto a inizio 2014, presenta le proprie collezioni a Parigi dal 2011. «In questa occasione presenteremo pezzi unici della Talisman high jewelry collection, che celebrerà il decimo anniversario dell'iconica collezione», ha commentato Francois Delage, ceo della società.

 

 

31 Marzo 2015 - 12:08

Ludovic Le Gourrièrec lascia Façonnable

Ludovic Le Gourrièrec lascia Façonnable

Façonnable divorzia da Ludovic Le Gourrièrec, che ricopriva il ruolo di deputy managing director all'interno del marchio francese che fa capo al gruppo libanese M1. L'addio da parte del manager arriva dopo un anno dall’inizio del progetto di restyling del gruppo, che ha visto l'arrivo di Daniel Kerans alla creatività insieme a nuovi progetti retail e di comunicazione. Il manager, che in passato ha lavorato con aziende tra cui Yves Saint Laurent, Lanvin e John Galliano, è entrato nella società con base a Nizza nel 2013. Attualmente non è ancora stato nominato un successore.

31 Marzo 2015 - 11:40

Adidas e Y-3, team per una linea da tennis

Adidas e Y-3, team per una linea da tennis

Adidas celebra ancora una volta il legame tra tecnologie sportive e moda attraverso una nuova collaborazione tra la propria tennis division e Y-3, linea disegnata da Yohji Yamamoto per il colosso dello sportswear. La collezione, che comprende una serie di accessori funzionali come calze e braccialetti, accanto a calzature e abbigliamento, è già in vendita negli store e farà il suo debutto nel mondo dello sport al torneo di tennis Roland Garros a Parigi il prossimo maggio, dove verrà indossata dai giocatori Jo-Wilfried Tsonga e Ana Ivanovic.

31 Marzo 2015 - 11:20

Kering e H&M scommettono sulle tecnologie di riciclo

Kering e H&M scommettono sulle tecnologie di riciclo

Kering e H&M si preparano a testare una nuova tecnologia di riciclaggio che separa ed estrae poliestere e cotone da indumenti usati per dare vita a nuovi tessuti. L'idea, nata da Worn again, una start up britannica di tessuti, è finalizzata a ridurre la dipendenza della moda dal poliestere, derivato a sua volta dal petrolio. Secondo le stime infatti, la produzione globale di filamenti di poliestere e fibra di cotone è pari a circa 65 milioni di tonnellate nel 2014. Nel 2020, la domanda globale di questa fibre è prevista raggiungere i 90 milioni di tonnellate. "L'innovazione è ciò che ci serve per risolvere i problemi ambientali che interessano tutto l mondo. La nostra collaborazione con H&M e Worn again è grande esempio di questo obiettivo, che dimostra come possiamo progettare e fornire una soluzione che potrà offrire un nuovo tipo di materia prima sostenibile per i nostri marchi sportivi e di lifestyle", ha commentato Marie-Claire Daveu, chief sustainability officer e responsabile degli affari istituzionali internazionali in Kering. Il colosso francese ha detto che la propria divisione sport & lifestyle, che include brand tra cui figurano Puma, Volcom e Tretorn, testerà progetti pilota prima di intraprendere una produzione dedicata al nuovo progetto su vasta scala. I primi prodotti potrebbero già essere disponibili sul mercato prima della fine dell'anno.

30 Marzo 2015 - 15:45

Marchetti, il nuovo gruppo resterà quotato a Milano

Marchetti, il nuovo gruppo resterà quotato a Milano

La fusione fra Yoox e Net-a-porter sarà operativa dal prossimo autunno, darà vita al più grande pure player del fashion retail on-line e il nuovo gruppo resterà quotato solo a Milano. Subito dopo la fusione sarà lanciato un aumento di capitale per raccogliere 200 milioni da destinare agli investimenti, che sarà anche l'occasione per aprire il capitale a nuovi investitori, fra i quali potrebbero esserci e sarebbero i benvenuti i big del lusso. Lo ha detto Federico Marchetti durante la conference call convocata per spiegare il comunicato diffuso stamattina, che annuncia l'unione fra i due rivali-complementari e l'assegnazione al gruppo Richemont, attuale azionisti di controllo di Net-a-porter, del 50% della nuova entità, che vedrà lo stesso Marchetti nel ruolo di ceo e la fondatrice del sito inglese Nathalie Massenet in quello di presidente esecutivo. Richemont però avrà diritto di voto solo sul 25% delle azioni e potrà nominare solo due membri del board. Non sono previsti patti di sindacato e dunque la nuova società si confgura come una public company indipendente.

In seguito alla fusione, il presidente del Consiglio Matteo Renzi si è complimentato con Federico Marchetti su Twitter: «Complimenti a Federico Marchetti e al team di Yoox. Tanto di cappello, bravissimi. E in bocca al lupo».

30 Marzo 2015 - 15:37

Calzature donna, export stabile negli 11 mesi 2014

Calzature donna, export stabile negli 11 mesi 2014

Secondo i dati diffusi da Assocalzaturifici l’export delle calzature donna (nella foto un paio di sandali di Giuseppe Zanotti) rimane stabile in valore (-0,1%) nei primi 11 mesi del 2014, a quota 3,6 miliardi di euro, ma cala del 3% in volume. Una performance che segue il rallentamento del Far East (+6,9% in valore ma -2,7% in volume, con Giappone a-4,9%) che a sua volta ha ampliamente penalizzato le esportazioni extra-UE (-3,9% in volume e -1,2% in valore). I mercati che rimangono in testa alla classifica dell’export di calzature femminili made in Italy sono Francia (-0,9%), Usa (+7,8), Germania (+5,9%) e Svizzera (+4%), mentre a mettere a segno una forte crescita sono stati Hong Kong (+16%), UK (+8,2%) e Cina (+6,8%). Risulta ancora negativo invece l’andamento del mercato interno. Secondo il Fashion consumer panel di Sita Ricerca, gli acquisti delle famiglie italiane di scarpe per donna non sportive sono scese nel periodo del -4,5% in quantità e del -9,1% in termini di spesa

 

30 Marzo 2015 - 14:47

Kering e il festival di Cannes lanciano il programma Women in Motion

Kering e il festival di Cannes lanciano il programma Women in Motion

 

Si rafforza l'impegno del gruppo Kering in favore delle donne. La holding francese, da quest'anno partner del festival di Cannes, ha infatti lanciato il premio Women in Motion, al debutto durante la 68ª edizione dei premi del cinema, per valorizzare il contributo delle donne nel settore. La kermesse verrà così arricchita dai i Women in Motion talks, workshop dedicati a figure femminili di spicco, e da due awards, dedicati l'uno ai migliori progetti a sostegno della causa femminile, l'altro alle giovani registe di maggior talento.
30 Marzo 2015 - 13:30

Aquilano Rimondi punta sull'e-commerce

Aquilano Rimondi punta sull'e-commerce

Nuovo e-store in gestione diretta per Aquilano Rimondi che ha lanciato la piattaforma storeaquilanorimondi.com. Quest'ultima è in due lingue, italiano e inglese, ed è progettata per una consultazione multi-device: mobile, tablet e desktop. La spedizione della merce è garantita e gratuita in tutto il mondo. Punto di forza dell'e-shop è l'area total-look, dove è possibile acquistare outfit completi in un solo click. Da fine aprile, sulla piattaforma sarà disponibile in esclusiva mondiale la collezione di calzature p/e 2015 del marchio. (nella foto un look Aquilano Rimondi)

30 Marzo 2015 - 13:00

Global brands, ricavi a +5%, ma calano gli utili (-8,1%)

Global brands, ricavi a +5%, ma calano gli utili (-8,1%)

Global brands, gruppo nato da uno split di Li&Fung, ha archiviato l'esercizio 2014 al 31 dicembre con ricavi in crescita del 5% per 3,4 miliardi di dollari (pari a circa 3,1 miliardi di euro). Scendono invece gli utili netti (-8,1%), a quota 104,2 milioni di dollari (96 milioni di euro). Il gruppo oggi controlla i marchi Frye, Juicy couture (nella foto un adv) e Rosetti e gestisce un totale di circa 350 licenze, tra cui figurano quelle dei brand Tommy Hilfiger, Guess, Calvin Klein, Izod, Nautica e Coach.

30 Marzo 2015 - 12:30

Iwc rinnova la partnership con il Tribeca film festival

Iwc rinnova la partnership con il Tribeca film festival

Si rafforza la partnership tra il Tribeca film festival e Iwc, azienda svizzera produttrice di orologi di lusso, che per il terzo anno sarà sponsor ufficiale della kermesse newyorkese, in calendario dal 15 al 26 aprile. Quest'anno Iwc ha inoltre creato una capsule collection di orologi, la Portofino monopusher edition Tribeca film festival 2015, che il mese prossimo sarà venduta all'asta da Christie’s. Il ricavato della vendita sarà deevoluto al Tribeca film institute. (nella foto un orologio Iwc)

30 Marzo 2015 - 12:11

Carhartt Wip, primo store donna a Berlino

Carhartt Wip, primo store donna a Berlino

Prima boutique interamente dedicata al womenswear per Carhartt Wip, che ha inaugurato uno spazio di 85 metri quadrati a Berlino, all'11 di Münzstrasse, nel quartiere centrale Mitte. Per il marchio di streetwear si tratta del terzo store nella capitale tedesca. In Europa Carhartt Wip conta 46 monomarca e numerosi corner nei principali department store. (nella foto il nuovo store Carhartt Wip a Berlino)

30 Marzo 2015 - 12:02

Intersport apre il suo più grande store in Francia

Intersport apre il suo più grande store in Francia

 

Intersport (nella foto uno store) rafforza la sua presenza in Francia. Il retailer sportivo fondato a Parigi e con base a Berna (Svizzera) ha tagliato il nastro al suo più grande magazzino in Francia, a Marsiglia. Lo spazio di 4.400 metri quadrati sorge all'interno del centro commerciale Plan de Campagne e segue l'opening di un altro store di 1500 metri quadrati nel mall Grand Littoral. Il gruppo, presente sul territorio attraverso una rete di 600 store, punterà ad aprire altre 25 location entro il 2015 e a raggiungere i 2 miliardi di euro di turnover entro il 2020, dagli 1,6 miliardi di ricavi attuali generati nel Paese.

 

 

30 Marzo 2015 - 10:45

Nuovo ceo per Carolina Herrera

Nuovo ceo per Carolina Herrera

Cambio al vertice per Carolina Herrera che ha nominato Francois Kress nuovo ceo. Il manager, ex global president di Stuart Weitzman, sostituisce la dimissionaria Caroline Brown, nominata ceo di Donna Karan international lo scorso settembre. (nella foto un look Carolina Herrera a/i 2015)

27 Marzo 2015 - 17:09

Oxford industries mette in vendita Ben Sherman

Oxford industries mette in vendita Ben Sherman

Oxford industries, gruppo americano che sfiora il miliardo di dollari di fatturato, ha messo in vendita Ben Sherman, marchio di inglese menswear che ha chiuso il 2014 con 77,5 milioni di dollari (71,2  milioni di euro) di ricavi. Advisor dell’operazione sarà l’investment firm Financo Ltd. Secondo indiscrezioni, alla base della vendita ci sarebbe l’eccessiva esposizione di Ben Sherman nei factory outlet, a svantaggio della distribuzione nei negozi di alta gamma. Secondo fonti di mercato, la griffe avrebbe bisogno di un investitore attivo su scala internazionale per un posizionamento nel mercato del lusso. Oxford Industries conta di concludere l’operazione entro il 2016. (nella foto un look Ben Sherman)

27 Marzo 2015 - 16:33

Lululemon punta ai 2 miliardi

Lululemon punta ai 2 miliardi

 

Lululemon athletica corre nel 2014 e si prepara a tagliare il traguardo dei 2 miliardi di dollari (circa 1,8 miliardi di euro). Il gruppo Usa di abbigliamento per yoga e running ha archiviato l’ultimo esercizio fiscale con ricavi a quota (1,8 miliardi di dollari (pari a 1,6 miliardi di euro), in salita del 13% grazie a un quarto trimestre chiuso a +16%. Il gruppo, che ha visto arretrarsi del 14% l’utile netto che però recupera nell’ultimo quarter mantenendosi stabile, ha messo a segno un incremento delle vendite a parità di perimetro del 5%, migliorando la performance dei nove mesi precedenti e chiudendo così il 2014 in calo dell’1%. Il gruppo, pronto a sbarcare con monomarca anche in Spagna, punta a raggiungere l’obiettivo per il 2015 con una crescita like for like «mid single digit» iniziando il primo trimestre con una crescita contenuta. (nella foto uno store Lululemon)

 

27 Marzo 2015 - 16:06

Debutto esclusivo per l'eyewear d'autore Prada raw

Debutto esclusivo per l'eyewear d'autore Prada raw

Prada sceglie le sue quattro vetrine più esclusive per presentare in anteprima la sua collezione di occhiali in legno Prada raw per la Primavera/Estate 2015. Così Milano Galleria, Parigi Faubourg St. Honoré, Londra Old Bond Street e New York 5th Avenue, da oggi metteranno in mostra l'ultima novità creativa della griffe milanese che per l'occasione, e in collaborazione con Martino Gamper, potrà contare su un allestimento ad hoc.

27 Marzo 2015 - 15:17

Boom di visitatori per Chic

Boom di visitatori per Chic

Successo di pubblico per Chic, fiera cinese dell'abbigliamento, protagonista quest'anno di una joint venture con i saloni Intertextile, Yarn Expo, Ph Value e TheMicamShanghai & Italian Fashion@Chic. L'edizione appena conclusa ha visto la partecipazione di 1.200 aziende espositrici e 125.000 visitatori, per lo più provenienti da Hong Kong, Giappone, Malesia, Myanmar, Singapore, South Korea, Taiwan, Israele, Russia e Gran Bretagna. Da segnalare la presenza di buyer dai principali portali di e-commerce, quali Alibaba, Amazon, Dangdang, Suning e Yihaodian. La prossima edizione di Chic (nella foto un'area) si terrà a Shanghai dal 13 al 15 ottobre prossimi.

27 Marzo 2015 - 14:20

Jean Paul Gaultier in mostra a Parigi dall'1 aprile

Jean Paul Gaultier in mostra a Parigi dall'1 aprile

Aprirà i battenti il prossimo 1 aprile al Grand Palais di Parigi la mostra "Jean Paul Gaultier", dedicata alle creazioni dello stilista francese. L'exhibition, insatallazione multimediale che comprende 175 look di haute couture e prêt-à-porter, oltre a costumi di scena, documenti d'archivio e filmati, rimarrà a Parigi fino al 3 agosto 2015, per poi replicare a Dallas, San Francisco, New York, Melbourne, Londra e  Madrid.

27 Marzo 2015 - 13:28

Its, al via la 14ª edizione

Its, al via la 14ª edizione

Its-International Talent Support, piattaforma per giovani creativi ideata e sviluppata dall’agenzia Eve, ha presentato la sua quattordicesima edizione insieme ai main partner Otb, Ykk, Swatch e Swarovski. Concept del 2015 sarà il futuro, in un gioco di rimandi tra le conquiste già realizzate dal progresso scientifico e le innovazioni tecnologiche all'orizzonte. Il gruppo guidato da Renzo Rosso sarà il main partner di Its Fashion, design competition aperta a tutte le accademie e università del mondo, nonché a giovani designer di moda, mentre Ykk, Swatch e Swarovski sosterranno rispettivamente i migliori talenti del mondo degli accessori, dell'arte figurativa e della gioielleria. I finalisti di Its 2015, in corsa per aggiudicarsi premi in denaro, saranno selezionati a fine aprile, mentre la serata conclusiva del contest è in programma a Trieste, sabato 11 luglio.