MFF 71 - Ferragamo confidential


Young & cool, una generazione nata nell’oggi e pronta a scrivere il domani della moda italiana e internazionale. Il tutto in un momento in cui i grandi gruppi del lusso sembrano aver spostato la bussola dei maxi-investimenti proprio su di loro, ovvero su piccole realtà nascenti, con un fatturato inversamente proporzionale alla creatività che riescono a sprigionare in pedana. A loro è dedicato questo numero di MFF-Magazine For Fashion, incentrato sul womenswear primavera-estate 2014. Partendo da un team vincente, quello della maison Salvatore Ferragamo con Massimiliano Giornetti, interprete di una storia potente e blasonata. Ma questo numero è dedicato anche a tutti quei designer di ultima generazione pronti a gridare al mondo la loro estetica, scegliendo una griffe iconica da reimpostare o un percorso in solitaria. Pronti a dare una nuova vita a Milano, alla ricerca di un supporter, di un mentore o di un contest capace di regalare loro un po’ di tranquillità finanziaria. Giovani e di tendenza, raccontati da quei tattoo che portano incisi sul corpo. Ornamenti di vita, simboli di una storia o semplici vezzi per affermare il proprio status. Di creativo flamboyant a 360 gradi.

 

Giampietro Baudo e Stefano Roncato