Top Stories

Max Mara cresce e rilancia nell’arte

Max Mara cresce e rilancia nell’arte

Il gruppo chiude il 2015 in salita single digit, tra il 5 e il 10% rispetto agli 1,34 miliardi di euro del 2014, e celebra a New York il primo anniversario della bag dedicata al Whitney museum A dicembre atteso un maxi-evento a Shanghai per la pre-fall 2017

Alessia Lucchese

Rivoluzione sfilate, Gucci unisce gli show uomo e donna

Rivoluzione sfilate, Gucci unisce gli show uomo e donna

La maison di Kering da quasi 4 miliardi di fatturato annuncia una passerella unica a partire dal 2017. Cauto Carlo Capasa, presidente di Cnmi, che però dice a MFF: «I calendari della moda sono in evoluzione, non mi soffermerei su una divisione rigida»

Fabio Maria Damato

I reali del Qatar corteggiano Balmain

I reali del Qatar corteggiano Balmain

Mayhoola for investments, a cui fa capo Valentino, dopo il nulla di fatto per Lanvin è pronto a sborsare 500 milioni per rilevare la griffe parigina. La chiusura del deal in settimana visto che l’offerta agli eredi dell’ex ceo Hivelin è valida fino al prossimo giovedì


Saint Laurent, via Hedi Slimane. Tutto pronto per Vaccarello

Saint Laurent, via Hedi Slimane. Tutto pronto per Vaccarello

Ieri il gruppo Kering e lo stilista franco-tunisino hanno annunciato la loro separazione dopo quattro anni insieme, in cui la storica maison è passata da circa 473 a oltre 973 milioni di fatturato. E dal 1° maggio al timone creativo salirà il designer italo-belga

Giampietro Baudo

Valentino top runner 2015

Valentino top runner 2015

Sulla base dei dati comunicati dalle griffe fino a oggi, il brand guidato da Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli mette a segno la maggior crescita dei ricavi (+48%), inseguito da Saint Laurent (+37,7%). In terza posizione Moncler (+27%)

Gianni Risi